Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Un uomo schivo, vile, che sopravvive a stento senza il sostegno di amici e senza riconoscimenti di nessun tipo, né a livello personale, né lavorativo, racconta di sé. Lui è in contrasto permanente con la società, e dal suo sottosuolo la osserva, la critica, anche se a volte desidera farne parte. Il più delle volte però si autocensura e si rifugia nel suo mondo sotterraneo popolato di fantasie sfrenate e deliranti che si alternano a stati di risentimento estremo, avallato dalla consapevolezza che la sofferenza è insita nell'essere umano pensante, e che per lui non c'è scampo. Questo anti-eroe, però, qualche piccola soddisfazione se la prende, tormentando meschinamente e senza nessuna soddisfazione, chi occupa una posizione sociale ancora più bassa della sua, ed è questo il solo modo di rapportarsi con gli altri che la sua natura gli consente.

Scritto nel 1864, in un periodo buio della vita dell'autore, questo romanzo stupendo e incredibilmente vivace, nonostante racconti di nevrosi e follia, è frutto del vissuto di quegli anni difficili, che ispirano Dostoevskij nel ritrarre l'indimenticabile protagonista di questo imperdibile capolavoro.

Fëdor Michajlovič Dostoevskij proveniva da una famiglia aristocratica decaduta, e rimase orfano di madre all'età di 16 anni. Il padre lo iscrisse allora alla scuola del genio militare di Pietroburgo, anche se le sue attitudini erano letterarie, cosi dopo il diploma, rinunciò alla carriera militare e iniziò a scrivere. Le critiche furono subito positive, e la sua professione iniziava a dargli soddisfazione, ma nel 1849, fu condannato, a causa delle sue frequentazioni socialiste a quattro anni di lavori forzati in Siberia. Furono quelli anni durissimi, tormentati tra l'altro dall'epilessia, che tuttavia lo ispirarono nella stesura di nuovi romanzi. Lo scrittore era ormai famoso quando, improvvisamente, fu colto dalla morte il 9 febbraio 1881.
©2014 Public domain (P)2014 GOODmood

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    75
  • 4 stelle
    19
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    4

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    81
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    3

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    65
  • 4 stelle
    24
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    2
Ordina per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Mauro
  • 05/03/2018

Fantastico!

Interpretazione magistrale, degna del miglior monologo teatrale, di un’opera tremendamente e realisticamente rispecchiante il sottosuolo dell’animo umano.

7 su 7 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Stefano
  • 11/07/2018

interpretazione assolutamente meravigliosa

Il libro è bello, in alcuni punti è decisamente astratto, in altri è molto simile a" la coscienza di Zeno", la caratteristica di questo audiolibro che lascia veramente a bocca aperta e l'interpretazione qualcosa di veramente spettacolare.

6 su 6 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 20/02/2019

interpretazione impeccabile

la narrazione teatrale fa ascoltare questo libro tutto d' un fiato! per chi ama Dostoevskij!

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Amazon Customer
  • 07/01/2019

Magistrale

Fortemente consigliato.Eccellente narrazione.
Ottima analisi dell'animo umano; conflittualità tra bene e male nel personaggio con il sopravvento di quest'ultima.Particolare ultimo capitolo.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Marco Alessandrelli
  • 16/12/2018

d'impatto!

libro che decolla nella seconda parte, la prima molto riflessivo-filosofica! bella l'interpretazione teatrale con musica di sottofondo mai stonata

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • alessandra orofino
  • 02/11/2018

l'ascolto è un vero valore aggiunto

questo libro è stato un mare in piena che mi ha travolta e in due giorni ho dimenticato tutto pur di finirlo.
Complimenti al narratore, davvero indescrivibile la sua bravura.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Fulvia Paglia
  • 26/10/2018

Da non perdere

Lo avevo letto anni fa e ora è stato un piacere ripercorrerlo. Dostoevskij era un grandioso analizzatore dell'animo umano, ed in questo libro supera se stesso.
Il narratore è davvero eccezionale: bellissima intepretazione. Letto, anzi: ascoltato, in un baleno. Imperdibile

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Pastorec
  • 16/10/2018

Il sottosuolo del nostro inconscio

Avevo letto il racconto più volte e temevo che l'audio libro mi avrebbe deluso. Invece, lettore e "messinscena" sono davvero notevoli, riuscendo a rendere drammaticamente tutta la forza di
Dostoevskij

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 04/10/2018

bellissimo

Stupenda interpretazione. Avevo letto questo romanzo da ragazzo ed è stato meraviglioso riascoltato. Lo consiglio.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Simona Perosce
  • 02/10/2018

Eccellente!

Ho trovato lo stile narrativo magnifico, contenuto introspettivo pieno di Pathos e l'interpretazione e' eccellente!

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione