Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Notte dell'Epifania, sera di festa a Bellano. Dal treno scende "il Pianista", ladro di professione. Piove, fa freddo. Perlustrando le contrade nell'attesa della folla che assisterà alla processione dei Re Magi, il Pianista incappa in un cartello affisso su un vecchio portone: "Pianoforte Vendesi". Incuriosito, dopo aver saputo che l'appartamento è disabitato, e visto che il tempo non migliora, decide di entrare...

"Pianoforte Vendesi" è la storia di un ladro che deve scegliere tra le buone e le cattive azioni: il bianco e il nero, come i tasti del pianoforte. I gesti che si troverà a compiere rivelano un grande desiderio di riscattare la sua umanità. Sullo sfondo c'è un'intera collettività, un paese sospeso - per una notte - fra legalità e illegalità, fra lecito e illecito, fra comandamento etico e abitudine.
©2009 Garzanti (P)2009 Adriano Salani Editore s.u.r.l.

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 3,8 di 5
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 3,8 di 5
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4,0 di 5
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Paolo Romanini
  • 22 11 2017

Grande !

Grande scrittore e grande interpretazione .
Sembrava di essere dentro la storia ,con tutti i personaggi !!!

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • vittoria
  • 01 11 2017

Alla scoperta di Andrea Vitali

Scopro Andrea Vitali con questo audiolibro. Ed è una bella scoperta. Linguaggio diretto e senza sfonzoli. Psicologia dei personaggi che emerge chiaramente attraverso i diagoli. Mi è piaciuto molto. lo consiglio