Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Un capolavoro letterario senza tempo, in cui l'autore mescola il reale con l'assurdo, l'insensibilità con la compassione, il grottesco col naturale, creando una storia lucida e spietata che scuote, coinvolge e sconvolge l'ascoltatore-lettore.

Il protagonista della vicenda, il commesso viaggiatore Gregor Samsa, si sveglia una mattina scoprendosi trasformato in un enorme scarafaggio; la sua mente però non è mutata: pensa, ragiona, sente ancora da uomo. La sua vita diventa un incubo terribile, claustrofobico, amaro. I legami col suo mondo di prima, coi suoi affetti familiari, col suo lavoro, si spezzano improvvisamente, e attorno a lui resta dapprima un senso di terrore e ribrezzo e infine un silenzio che il suo incomprensibile rantolo d'insetto non riesce a rompere. Ed è proprio nella solitudine in cui lo relega il suo nuovo aspetto che lo sfortunato Gregor scorge lo stato di 'schiavitù civile' in cui, già da molto prima della sua metamorfosi, l'avevano ridotto i suoi spietati legami familiari e lavorativi. La lettura naturale e confidenziale di Moro Silo racconta cose terribili come se fossero 'normali' e sottolinea lo stile quasi espressionista dell'opera.

(c)+(p) 2008 Il Narratore s.r.l.

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    64
  • 4 stelle
    35
  • 3 stelle
    17
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    66
  • 4 stelle
    32
  • 3 stelle
    11
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    64
  • 4 stelle
    25
  • 3 stelle
    17
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1
Ordina per:
  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Oltrecomics
  • 02 02 2019

La leggenda supera la realtà

Ho sentito parlare molto di questo romanzo, ma non ho mai avuto modo di leggerlo, per cui ringrazio Amazon e l'interprete, per avermi deliziato acusticamente di questo classico della letteratura.
Personalmente, da come è stato descritto ed elogiato (al limite della venerazione), sia dai miei amici che da illustri esperti apparsi in TV, mi aspettavo qualcosa di più profondo, o quantomeno coinvolgente... Nulla di tutto questo.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    2 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Diego
  • 01 01 2019

Sopravvalutato

Mah, sarò strano io ma anche partendo dal contesto storico e familiare di Kafka oltre a la metafora del "diverso", sono dell'idea che questa opera sia stata sopravvalutata.

Bravo l'interprete.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Matteo
  • 01 12 2018

Un'opera genialmente unica nel suo genere

Un classico che non può mancare. L'interpretazione non fa che aumentare il livello già alto dell'opera.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Michela
  • 13 09 2018

appassionante

un ascolto piacevole e avvincente. Il racconto è interpretato molto bene, nessun accompagnamento musicale.
Lo consiglio vivamente.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • tricheco
  • 03 08 2018

capolavoro assoluto

lascia senza parole. l'alienazione, la disperazione , la solitudine. Grande interpretazioni. romanzo fondamentale. da ascoltare .

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • TIZIANA
  • 17 07 2018

bellissimo

il narratore Moro Silo è sempre ineccepibile.
la storia la conoscevo già e la consiglio a chi ama i grandi classici.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 18 06 2018

La storia é molto coinvolgente

La storia é riuscita a trasmettermi emozioni intense tanto da immedesimarmi nella vicenda,non ho avuto nessuna difficoltà a finirlo perché la narrazione é scorrevole.
Ho apprezzato parecchio il narratore,é stato molto espressivo e dinamico ma non é riuscito a trasmettermi totalmente le emozioni del
personaggio principale.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 09 06 2018

Un piacere

Narrazione superba, interpretazione bellissima.
È stato un piacere "leggere" questo libro. Consigliata a chi non vuole perdersi i grandi classici.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Leolali
  • 13 05 2019

Una storia surreale per una triste realtà

Una storia surreale come metafora per dimostrare quanto velocemente e crudelmente si incolpa e si isola il "diverso", anche se innocente e molto amato finché è stato normale. Una triste realtà.
Ottima l'interpretazione del lettore.

  • Totali
    1 out of 5 stars
  • Interpretazione
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Fabio Dellino
  • 23 04 2019

Grande delusione

Mi sono approcciato a questo racconto in quanto rappresenta uno dei grandi nomi del 900 in ambito letterario. Purtroppo però l'ascolto non mi ha coinvolto assolutamente. La descrizione delle vicende a fredda e distante e non è riuscita a trasmettere ciò che in realtà si legge nelle tantissime recensioni dello storico racconto. Molte vicende descritte nel racconto mi sono sembrate prive di senso e poco espressive. L'emarginazione, tema centrale del racconto, viene espressa in modo poco plausibile nella realtà e disconnessa. Probabilmente anche l'interpretazione del lettore, con il suo accento e il suo tono allegro - giocoso, non riesce a trasmettere il tema centrale del racconto. Delusione di un grande nome