Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Il Processo" è uno dei più celebri romanzi di Franz Kafka. Lasciato incompiuto dallo scrittore e pubblicato postumo nel 1925, racconta la vicenda, surreale e angosciante, del procuratore di banca Josef K., che una mattina, senza conoscerne le ragioni, viene arrestato. Certo che si tratti di un errore, il giovane procuratore tenta di scoprire quale sia il capo d'imputazione sul quale si basa il processo che gli è intentato. Vani però sono i tentativi di dialogo con la burocrazia giudiziaria e con i suoi rappresentanti, mediocri e spersonalizzati, che procedono assecondando i meccanismi oscuri e involuti del tribunale. L'epilogo del romanzo è tragico, e il protagonista muore senza sapere quale sia la colpa per la quale è stato condannato. Una sensazione di soffocante squallore e di disumanità caratterizza luoghi e personaggi, e amplia il senso di angoscia e di ingiustizia.

"Il Processo", nella sua drammatica attualità, svela quanto siano pericolose prassi e procedure, quando si allontanano dall'uomo e lo sovrastano. In questo romanzo più ancora che nelle altre sue opere, Kafka usa uno stile che serve lo scopo di rendere la narrazione spersonalizzante e angosciosa. I personaggi sono spesso indicati in modo parziale e criptico; dello stesso protagonista non viene mai detto il cognome. La trama presenta diverse contraddizioni, che non sono però da attribuirsi all'incompiutezza dell'opera: sono introdotte ad arte per mettere in dubbio qualsiasi punto di riferimento certo per il lettore e trascinarlo così in una condizione quasi onirica.

La lettura del romanzo è affidata alla voce di Alberto Rossatti, che ne ha anche curato la traduzione insieme a Marlene McLoughlin.

Insieme a questo titolo potrai ricevere un documento PDF con contenuti extra. Contatta l'Assistenza Clienti per riceverlo.

©2013 il Narratore Srl (P)2013 il Narratore Srl

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    99
  • 4 stelle
    39
  • 3 stelle
    16
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    3

Lettura

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    121
  • 4 stelle
    18
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    83
  • 4 stelle
    39
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Piccolo Scrivano
  • 12/12/2018

Il labirinto dell'inquietudine

Kafka costruisce una vicenda onirica ed allegorica per descrivere il disagio dell'esistenza, l'impossibilità dell'uomo di per se di trovare una ragione alla propria esistenza e alle vicende della propria vita. Dopo aver letto questo libro , le vicende di Lost e Twin Peaks vi sembreranno favole per bambini.
Ottimo il recitato.

5 su 5 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 02/09/2018

Affascinante,come il dubbio può gestire la vita.

Mi ha piaciuto molto, come il dubbio,a vergonha e la mancanza di chiarezza possono portare in rovina un uomo e renderlo colpevoli su gli occhi di tutti.

3 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • nadia
  • 20/02/2019

Versione soft delle metamorfosi<br />

fitto di ragionamenti di una logica fittizia. rende comunque l'idea dellangoscia esistenziale nel vivere eventi calati dallaltro che non trovano una spiegazione plausibile.

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marco
  • 19/05/2018

Questo narratore è un Dio

Questo narratore è un Dio. Kafka di più. Questo libro mette un'ansia addosso non descrivibile

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 05/10/2019

bellissimo

letto tanti anni fa è stata una bellissima riscoperta grazie all'ottima interpretazione del lettore

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Guido Marzocchi
  • 16/08/2019

Un libro eccezionale

Un libro di per sé eccezionale, magistralmente interpretato. Uno degli ascolti migliori disponibili su audible.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Fabio Biscani
  • 13/03/2019

ottima interpretazione per un'opera ottima

lettura perfetta di un classico geniale. posso solo consigliarlo. finora decisamente il mio Kafka preferito

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 19/01/2019

Attuale dopo 85 anni

Ottimo per chi incappa nella persecuzione della giustizia, dei tribunali, giudici e polizia giudiziaria italiana!

2 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 06/01/2018

interessante e ansiogeno

Il narratore ė bravo coinvolgente e mi ha fatto piacere ascoltarlo. l'opera mi lascia un po' perplesso nel finale. per il resto ansiogena per quanto riguarda l'intrico e il senso di smarrimento

2 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Michela
  • 17/10/2019

Narrazione superba

Un classico della letteratura . sempre bello e notevole la narrazione. otimo ascolto!! molto consigliato