Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Questa famosa raccolta di racconti vuole offrire uno spaccato dell’esperienza dublinese di Joyce. I quindici racconti restano sospesi nella nebbia della città, cogliendo delle istantanee nella vita dei suoi personaggi, offerte così, senza un inizio o una fine nel senso stretto della parola. Dal racconto più lungo, I morti, è stato tratto un film. Cornice musicale di Kevin MacLeod.

©2012 Ezio Sposato (P)2012 Silvia Cecchini

Cosa pensano gli ascoltatori di Gente di Dublino

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    17
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    16
  • 4 stelle
    17
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    6
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    18
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    11
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    3

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Donatella S.
  • 02/02/2018

gente di Dublino

dal mio umile punto di vista gli audiolibri letti da Silvia Cecchini sono di difficile ascolto. la sua voce non coinvolge molto e l'attenzione scema in fretta

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Roberto Rosso
  • 09/07/2019

ascoltato in vacanza a Dublino. Magico

Narratrice una garanzia. Atmosfera unica. Mto interessante ritrovarvi i cardini della poetica joyceana, soprattutto l'immobilismo

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 28/04/2019

lettura veramente orribile

non è la lettrice adatta. un racconto irlandese letto con cadenza fiorentina e senza le giuste pause. non va bene affatto.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Vincenzo
  • 27/07/2018

9micidio di Joyce

conosco molto bene il libro di Joyce per averlo più più e più volte letto....dire che è eccezionale è poco. Sentirlo leggere da una voce iunespressiva che nn tradisce alcuna emozione, che nn fa ascoltare nessuna emozione e sopratutto nn trasmette emozioni in particolare a chi nn conosce questo capolavoro è un vero omicidio x Joyce. RITIRATELO IMMEDIATAMENTE. NON POTEVO DARE UNA VALUTAZIONE NEGATIVA XKE NN ESISTE ma l avrei data volentieri, sebbene anche un pessima valutazione negativa sarebbe stata sempre e comunque una valutazione x questa pessima lettrice.che nn merita .

1 person found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Galadriel
  • 01/06/2018

Dimenticabile

Raramente ho letto (in questo caso ascoltato) un libro tanto noioso . Capisco perché l’autore abbia incontrato tante difficoltà per trovare un editore: evidentemente anche i suoi contemporanei la pensavano allo stesso modo... una serie di racconti piatti, piuttosto scontati tanto nella trama quanto nei dialoghi, che dovrebbero delineare la società irlandese di inizi ‘900. ...un autore privo di ispirazione, didascalico, insomma: noioso.

1 person found this helpful