Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 8,95 €

Acquista ora a 8,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Non esiste un luogo in cui l'amore non possa vincere.

Il cielo di un grigio sconosciuto incombe sulla fila di donne. Da quel momento non saranno più donne, saranno solo una sequenza inanimata di numeri tatuati sul braccio. Ad Auschwitz, è Lale a essere incaricato di quell'orrendo compito: proprio lui, un ebreo come loro. Giorno dopo giorno Lale lavora a testa bassa per non vedere un dolore così simile al suo finché una volta alza lo sguardo, per un solo istante: è allora che incrocia due occhi che in quel mondo senza colori nascondono un intero arcobaleno. Il suo nome è Gita. Un nome che Lale non potrà più dimenticare.

Perché Gita diventa la sua luce in quel buio infinito: racconta poco di lei, come se non essendoci un futuro non avesse senso nemmeno un passato, ma sono le emozioni a parlare per loro. Sono i piccoli momenti rubati a quella assurda quotidianità ad avvicinarli. Dove sono rinchiusi non c'è posto per l'amore. Dove si combatte per un pezzo di pane e per salvare la propria vita, l'amore è un sogno ormai dimenticato. Ma non per Lale e Gita, che sono pronti a tutto per nascondere e proteggere quello che hanno. E quando il destino tenta di separarli, le parole che hanno solo potuto sussurrare restano strozzate in gola. Parole che sognano un domani insieme che a loro sembra precluso. Dovranno lottare per poterle pronunciare di nuovo. Dovranno conservare la speranza per urlarle finalmente in un abbraccio. Senza più morte e dolore intorno. Solo due giovani e la loro voglia di stare insieme. Solo due giovani più forti della malvagità del mondo.

Il dolore che Lale e Gita hanno conosciuto e l'amore grazie al quale lo hanno sconfitto sono un insegnamento profondo: perché restano ancora molte verità da scoprire sull'Olocausto e non bisogna mai smettere di ricordare. Un romanzo sul potere della sofferenza e sulle luci della speranza. Su una promessa di futuro quando intorno tutto è buio.

©2018 Garzanti (P)2020 Adriano Salani Editore

"Una storia potente su come il vero amore riesca a nascere anche nelle condizioni più disumane e infernali."
-- Publishers Weekly

"Un romanzo di sopravvivenza e di amore."
-- The Times

"Heather Morris è riuscita nel gravoso compito di mostrare che gli uomini sono capaci di grandi atrocità, ma anche di uno sconfinato amore."
-- Washington Indipendent

Cosa pensano gli ascoltatori di Il tatuatore di Auschwitz

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    432
  • 4 stelle
    76
  • 3 stelle
    18
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    420
  • 4 stelle
    60
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    401
  • 4 stelle
    65
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Patrizia D.
  • 01/05/2021

Letto magistralmente

Bello il libro , crudo emozionante e la lettura di Federico Zanandrea é incredibile, basti pensare che ora ho scelto tutti i libri letti da lui. Bravissimo!!!

4 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Dutto Cinzia
  • 31/01/2020

da non perdere

libro bellissimo,intenso, emozionante e commovente! consiglio vivamente la lettura sopratutto perché mai come oggi é importante NON DIMENTICARE.
Inoltre l'interpretazione é perfetta.

4 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Katia Lattuada
  • 30/01/2020

emozionante

ogni anno leggo o guardo qualcosa che mi trasmetta il ricordo di ciò che alcune persone hanno dovuto vivere. per trasmettere a mia volta. per non dimenticare. molto emozionante anche questo racconto di questi tragici vissuti. grazie.

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 01/02/2020

emozioni

bellissimo libro, letto molto bene.
molto emozionante tutto ma in particolare l'incontro dei protagonisti da persone libere.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giulia Marchioro
  • 29/04/2021

Ho trovato impossibile fermarmi

Un libro da leggere tutto d'un fiato, pieno di amore, di forza, di coraggio. Un libro fantastico che ho faticato ad abbandonare tra un capitolo e l'altro. Una fantastica scoperta, un'eccezionale lettura.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 30/01/2020

Fantastico

Libro fantastico, tante emozioni provato, indescrivibile, Lale e Gita rimarranno sempre nel mio cuore, grazie

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Patty70
  • 07/10/2021

Assolutamente da leggere

È un libro che dovrebbe essere letto e commentato nelle scuole affinché i nostri ragazzi sappiano attraverso una storia vera e perché no, una storia d’amore, cosa è stato l’olocausto. Come sempre Zanandrea non delude e la sua lettura questa volta mi ha portato proprio dentro l’anima dei personaggi. Bravissimo

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Angelina
  • 29/09/2021

Realtà romanzata!

il romanzo é bello e anche se, purtroppo, la storia Delle deportazioni é reale non credo che un prigioniero delle SS potesse agire così per cui ritengo che ci sia anche una parte inventata dallo scrittore.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 14/09/2021

Un grande libro

Un libro bellissimo, capace di scatenare tantissime emozioni in chi lo legge!! una storia commuovente che racconta una grande forza e coraggio per riuscire a sopravvivere ad un periodo di storia infernale.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cristina Morandi
  • 03/09/2021

Consigliatissimo

Libro da non perdere! Coinvolgente ed emozionante. Da consigliare di leggere fin dai ragazzi delle scuole medie.