Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

"Se tutto il resto scomparisse e restasse solo lui, continuerei a esistere."

"Un romanzo in cui domina la violenza sugli uomini, sugli animali, sulle cose, scandito da scatti di crudeltà sia fisica sia, soprattutto, morale. Un romanzo brutale e rozzo - sono gli aggettivi utilizzati dalla critica dell'epoca - che scuoteva gli animi per la sua potenza e la sua tetraggine e che narra il consumarsi di un'inesorabile (sino a un certo punto) vendetta portata avanti con fredda meticolosità dal disumano Heathcliff. 'Cime tempestose' è un romanzo selvaggio, originale, possente, si leggeva in una recensione della 'North American Review', apparsa nel dicembre del 1848, e se la riuscita di un romanzo dovesse essere misurata unicamente sulla sua capacità evocativa, allora 'Wuthering Heights' può essere considerata una delle migliori opere mai scritte in inglese e, come affermava Charlotte Brontë in una lettera a William Smith, Ellis Bell (lo pseudonimo di Emily) era un 'uomo dal talento non comune, ma caparbio, brutale e cupo'. […]

Tomasi di Lampedusa esprimeva il suo entusiastico e ammirato giudizio su 'Cime tempestose': "Un romanzo come non ne sono mai stati scritti prima, come non saranno mai più scritti dopo. Lo si è voluto paragonare a 'Re Lear'. Ma, veramente, non a Shakespeare fa pensare Emily, ma a Freud; un Freud che alla propria spregiudicatezza e al proprio tragico disinganno unisse le più alte, le più pure doti artistiche. Si tratta di una fosca vicenda di odi, di sadismo e di represse passioni, narrate con uno stile teso e corrusco spirante, fra i tragici fatti, una selvaggia purezza." (Dall'introduzione di Frédéric Ieva)

©2012 Per la traduzione italiana: Giangiacomo Feltrinelli Editore. Tradotto da Laura Noulian (P)2019 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Cime tempestose

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    131
  • 4 stelle
    32
  • 3 stelle
    22
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    147
  • 4 stelle
    23
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    111
  • 4 stelle
    35
  • 3 stelle
    25
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elena
  • 04/07/2020

Perfetto

Cime Tempestose è un capolavoro intramontabile! Accompagnato poi da questa lettura estremamente coinvolgente ed espressiva diventa imperdibile. Consigliatissimo!

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Amazon Customer
  • 08/06/2019

Capolavoro

Lungo, ma interpretato magistralmente. Il testo poi è un classico obbligatorio per i personaggi magnificamente caratterizzati. Consigliatissimo

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Francesca
  • 09/01/2021

Peccato

La voce del lettore è calda e ben impostata. Purtroppo in più punti, soprattutto nei momenti di pathos (o forse proprio perché in quei momenti), l'intonazione si discosta da quanto espresso o descritto a parole, facendo quindi perdere forza alla narrazione. Peccato, un vero peccato

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 12/12/2020

crudeltà magnificente

pensavo fosse un romanzo di amori impossibili. ho ascoltato invece di persone spietate, prive di morale, nella scrittura originale che precorre l'uso di flashback ed espedienti narrativi usati nelle moderne serie TV. un'esperienza coinvolgente ed inaspettata tra gli abissi dell'anima umana.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Pesca
  • 04/11/2020

Malvagità

In un primo tempo avevo lo stesso parere sfavorevole della critica di quando uscì il libro... Poi mi sono resa conto che la malvagità umana esiste eccome... e ciò che è raccontato nel libro non è nulla in confronto a ciò che l'uomo è capace di fare. Infatti non ritengo ci sia una storia d'amore, ma un certo tipo di possesso patologico da entrambe le parti in causa: l'amore è un'altra cosa. In certi momenti ho pensato che gli unici personaggi sani di mente fossero la governante e il forestiero. Il protagonista ha una cattiveria insanabile e incurabile che sgomenta e rende profondamente tristi. Complimenti al narratore: ero abituata ad ascoltarlo nei gialli della Montanari e ci ho messo non poco ad accettare che non stava recitando un suo libro. Ma il cupo gotico di questo romanzo mi ha indotto ad abituarmi presto.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Selene
  • 07/07/2020

Rabbia e amore

Raccontato straordinariamente, gli uomini e le donne di questo romanzo non possono non lasciare inquietudine...rabbia e amore!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Luigi
  • 08/05/2020

da non perdere

uno scritto di un secolo fa ma totalmente applicabile ai nostri giorni alla nostra epoca

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisa
  • 29/04/2020

Un classico

Un classico ma contemporaneo, una profonda riflessione della natura umana e delle conseguenze della solitudine. Interpretazione meravigliosa.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cora
  • 13/04/2020

Brontë ma non troppo

Ad eccezione della vena un po’ “mistery” che colora tutto il racconto, la attoria è troppo personaggi centrica. Gli altri non esistono o se esistono è perché devono raccontare dei personaggi principali Questo appesantisce il racconto oltre e renderlo un po’ troppo sterile Peccato

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Kerinth
  • 01/03/2020

Ottima interpretazione

La voce del lettore è coinvolgente e recita bene i vari personaggi. Sono rimasto un po' deluso dalla trama, iniziata molto bene ma di tono, secondo me, calante. In generale un ascolto piacevole.