• L'Abbazia di Northanger

  • Di: Jane Austen
  • Letto da: Silvia Cecchini
  • Durata: 7 ore e 30 min
  • 4,3 out of 5 stars (215 recensioni)

Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
L'Abbazia di Northanger copertina

L'Abbazia di Northanger

Di: Jane Austen
Letto da: Silvia Cecchini
Iscriviti - Gratis i primi 30 giorni

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 3,95 €

Acquista ora a 3,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Northanger Abbey fu il primo romanzo di Jane Austen ad essere pubblicato anche, se in precedenza erano già state stese delle versioni di Orgoglio e pregiudizio e di Ragione e Sentimento. Il suo titolo originario, Susan (nome della protagonista che fu poi mutato in Catherine) fu rivisto per la stampa dalla Austen nel 1803, e venduto ad un editore che decise poi di non pubblicarlo. Nel 1816, il manoscritto fu ricomprato dal fratello dell’autrice (Henry) per la stessa cifra (dieci sterline) per cui era stato comprato, e l’editore fu ben contento di rivenderlo, senza sapere che la sua autrice era la stessa che aveva già pubblicato quattro romanzi di successo (che erano state pubblicate sotto anonimato, come tutti i romanzi della Austen). La revisione finale della Austen avvenne dunque nel 1816, ma Jane morì l’anno dopo, e il romanzo fu pubblicato postumo, col titolo deciso probabilmente dal fratello, insieme all’altro romanzo postumo “Persuasion”, in un set di 4 volumi complessivi.Il libro è fondamentalmente una parosia dei romanzi gotici, tant’è che viene spesso citato “Il castello di Udolfo” di Ann Radcliffe, e che viene esposto esplicitamente il punto di vista dell’autrice al riguardo. Si può immaginare che quest’opera fosse intesa come umoristica per rallegrare le riunioni familiari; è considerata il più leggero dei suoi lavori.La disinvoltura, inoltre, con cui l’autrice parla direttamente al lettore in modo confidenziale ci fa conoscere il pensiero dell’autrice a quei tempi, che purtroppo non puàò essere desunto dalle sue lettere private, bruciate dopo la sua morte. Cornice musicale: Primo movimento della Sinfonia “Eroica” di Ludwig van Beethowen.

©2013 Silvia Cecchini (P)2014 Silvia Cecchini

Cosa pensano gli ascoltatori di L'Abbazia di Northanger

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    112
  • 4 stelle
    69
  • 3 stelle
    26
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    86
  • 4 stelle
    46
  • 3 stelle
    37
  • 2 stelle
    12
  • 1 stella
    10
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    107
  • 4 stelle
    54
  • 3 stelle
    23
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    5

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
Immagine del profilo di Antonello
  • Antonello
  • 28/01/2021

inascoltabile

l'ho abbandonato dopo pochi capitoli, la narratrice ha un tono di voce monotono ed irritante, nessuna interpretazione. Peccato!

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Elisabetta Passagrilli
  • Elisabetta Passagrilli
  • 11/07/2018

Classico intramontabile

Mi è piaciuto moltissimo, nell'atmosfera che evoca, nell'ambientazione, nei personaggi... Anche la lettura è molto piacevole.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di Cliente Amazon
  • Cliente Amazon
  • 13/11/2020

Pessima lettura

Il romanzo è in pieno stile Austen, peccato per la lettura monotona di Silvia Cecchini. Non saprei se consigliarlo.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di Chiara Palmiero
  • Chiara Palmiero
  • 16/04/2019

Sfizioso

Abbastanza lento nei primi capitoli, diventa poi davvero sfizioso. Molto divertente in alcuni passaggi: carinissimo l'espediente di parlare direttamente ai lettori!
Mi piace molto anche l'interpretazione. Peccato solo per qualche singhiozzo...

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 29/03/2019

Inascoltabile

Mi dispiace ma dopo i primi 5 capitoli scegli di non andare oltre. È letto in maniera impersonale, frenetica, quasi che stia per perdere il treno.
Chi legge ha anche una voce impersonale e sempre con la stessa cadenza e tonalità. Davvero una delusione.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 26/10/2022

lettura poco coinvolgente a dispetto della trama

La lettura è a tratti meccanica e poco coinvolgente, peccato perché il romanzo merita

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Alessio
  • Alessio
  • 24/05/2022

Esilarante

Il romanzo sicuramente più divertente della Austen, la lettura caustica si addice perfettamente all'ironia dell'autrice

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Daniela V.
  • Daniela V.
  • 22/02/2022

Jane Austen non delude

La lettrice sì... purtroppo
Ma tant'è... che questo è disponibile, quindi ci si allena a mantenere la concentrazione assoluta per non perdere pagine e pagine a causa della monotonia soporifera della voce (ogni tanto bisogna tornare indietro per recuperare ciò che si è perso).
Un consiglio: se siete interessati alla letteratura di quel periodo raccogliete tutti i libri letti dalla Cecchini e sentiteli uno dopo l'altro intanto che vi siete abituati al tono di lettura... è l'unico modo!!!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di Francesco
  • Francesco
  • 26/10/2021

consiglio!

un libro diverso dagli altri della Austen. Bello! la lettura é solo scadente nella registrazione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di ernesto
  • ernesto
  • 07/08/2021

Ottimo

Racconto breve e piacevolissimo in perfetto stile Austen, letto fantasticamente da Silvia Cecchini sulla quale ho letto critiche davvero immeritate. Dizione perfetta, timbro adeguato e grande espressività ne fanno una delle mie preferite.