Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Nel Manuale dell'uomo sociale troverete le instantanee di inizio secolo. Un'epoca sospesa e vagamente ottimista, appena prima alla crisi finanziaria del 2008 e alla lunga crisi economica che avrebbe segnato gli anni Dieci.

Riconoscerete l'Italia ormai abituata a internet, ma sempre ossessionata dai cellulari e dai primi smartphone. Sentirete l'aria economica che cambia: stretti tra stipendi balcanici e prezzi scandinavi, molti connazionali stentavano (per fortuna c'erano le case dei genitori, gli aperitivi abbondanti, gli outlet e i voli low-cost).

Conoscerete le fissazioni private maschili. Incontrerete alcune icone femminili (l'Arronzatrice, la Martellatrice, l'Umiliatrice). Vi imbatterete in bizzarri animali sociali (l'Altoparlante, l'Ostruttore, l'Italian Bonzo) e nuove figure professionali (il Nottaio, l'Architutto, il Consulniente).

Il Manuale dell'uomo sociale è il racconto esilarante di un periodo che oggi suscita quasi tenerezza e un po' di nostalgia. Sembra un'altra epoca: sono solo pochi anni.

©2020 Rosaria Carpinelli Consulenze Editoriali Srl (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Manuale dell'uomo sociale

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    12
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Angelo
  • 15/01/2021

vecchio volpone

Bravo il vecchio volpone Beppe Severgnini. Il nostro boomer preferito anche stavolta con questo "manuale" ci farà passare ore liete.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • robbiani
  • 03/01/2021

ritratto onesto ma arguto

Severgnini non delude. pacatamente pungente il saggio è gradevole e fa riflettere ma al contempo diverte