Neoitaliani

Un manifesto
Letto da: Beppe Severgnini
Durata: 5 ore e 37 min
4,6 out of 5 stars (59 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Chi sono i neoitaliani? Siamo tutti noi, che abbiamo attraversato la stranissima primavera del 2020 e ora affrontiamo un futuro incerto. "Ci vorrà tempo per capire come la pandemia, lo spavento e le difficoltà abbiano cambiato il nostro carattere. Ma un cambiamento è avvenuto."

Beppe Severgnini, che ha dedicato la carriera alla meticolosa osservazione dei connazionali, non ha dubbi: "Dalla bufera siamo usciti diversi. Peggiori o migliori? Direi: non siamo andati indietro. A modo nostro, siamo andati avanti. Siamo stati costretti a trovare dentro di noi - nelle nostre città, nelle nostre famiglie, nelle nostre teste, nel nostro cuore - risorse che non sapevamo di possedere".

Quindici anni dopo La testa degli italiani - il libro che, tradotto in quattordici lingue, ha spiegato agli stranieri il nostro carattere nazionale - l'autore ha deciso di raccontare i cambiamenti avvenuti e anticipare quelli che verranno. Neoitaliani ruota intorno a una sorta di manifesto: "50 motivi per essere italiani".

Un modo insolito e brillante per spiegare chi siamo, e capire chi potremmo essere. Scrive Severgnini: "Il virus ci ha messo con le spalle al muro. La posizione in cui noi italiani diamo tradizionalmente il meglio". E aggiunge: "Abbiamo dimostrato di saper essere disciplinati, ma ci scoccia ammetterlo. Temiamo di rovinarci la reputazione".

Il suo racconto - divertente, commovente, stimolante - vi convincerà che i neoitaliani sono pronti a fare cose nuove. Non sappiamo quali e non sappiamo quante e non sappiamo quando. Sappiamo, però, che dipenderà da noi. Noi siamo italiani. Non sottovalutateci mai.

©2020 Rosaria Carpinelli Consulenze Editoriali Srl (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Neoitaliani

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    43
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    39
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    36
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Anna Nensi Bertini
  • 27/09/2020

Intelligentemente piacevole

Come tutte le analisi di Beppe Severgnini, con chiarezza e semplicità mette in risalto pregi e difetti della società.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • elisabetta
  • 21/10/2020

Un bel aiuto alla nostra autostima

Quello che ci vuole per aiutare gli italiani in questo periodo. Aiuta a credere un po'di più nelle capacità del popolo italiano

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 19/10/2020

Una sorpresa

Contenuti molto attuali e che condivido molto. Non siamo perfetti, ma neanche affatto male noi italiani. Gli aspetti positivi emersi durante il lockdown sono da attento osservatore

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 13/10/2020

messaggera argentina

questo messaggio è per tutti quelli che ascolterano a Beppe raccontarci il modo in cui considera, si ama la Italia. Spiega nel prologo è per tutti quelli nuovi, vecchi, e italiani usati. Bene, io non mi metto in nessuna clasifica, sono argentina. Ma una cosa ne vale la pena dire. Anche posso agiungere un´altro motivo. Ed è perchè gli italiani e italiane sono gente davvero incantevole. Parlano con un acento dolce, e in genere, si trata del manifesto d´un Paese che conosce tempi difficile, e tempi di abondanza. Sa per questo, lottare con forza. Avanti, tutti, Abbraccio di cuore. Fabiana Copes.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • mattanick80
  • 09/10/2020

grazie grazie grazie grazie grazie grazie

la Sardegna è pazienza! meravigliose parole, bellissimi concetti complimenti per la lettura e forza Casteddu 🙄

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • sergio gessi
  • 09/10/2020

Un popolo allo specchio

Arguto, ironico, profondo: fa sorridere, pensare e corrobora gli anticorpi che contrastano la stupidità. È un ritratto calzante

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • AEK di Bosetti Antonio & C. sas
  • 26/09/2020

la fiera dell'ovvio

Non sono riuscito ad andare oltre il capitolo 12. Ciò che ho ascoltato è solo un lungo e noioso rosario di ovvietà e luoghi comuni. Peccato perché l'argomento poteva essere interessante se ben sviluppato.