Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 7,95 €

Acquista ora a 7,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Chi sono i neoitaliani? Siamo tutti noi, che abbiamo attraversato la stranissima primavera del 2020 e ora affrontiamo un futuro incerto. "Ci vorrà tempo per capire come la pandemia, lo spavento e le difficoltà abbiano cambiato il nostro carattere. Ma un cambiamento è avvenuto."

Beppe Severgnini, che ha dedicato la carriera alla meticolosa osservazione dei connazionali, non ha dubbi: "Dalla bufera siamo usciti diversi. Peggiori o migliori? Direi: non siamo andati indietro. A modo nostro, siamo andati avanti. Siamo stati costretti a trovare dentro di noi - nelle nostre città, nelle nostre famiglie, nelle nostre teste, nel nostro cuore - risorse che non sapevamo di possedere".

Quindici anni dopo La testa degli italiani - il libro che, tradotto in quattordici lingue, ha spiegato agli stranieri il nostro carattere nazionale - l'autore ha deciso di raccontare i cambiamenti avvenuti e anticipare quelli che verranno. Neoitaliani ruota intorno a una sorta di manifesto: "50 motivi per essere italiani".

Un modo insolito e brillante per spiegare chi siamo, e capire chi potremmo essere. Scrive Severgnini: "Il virus ci ha messo con le spalle al muro. La posizione in cui noi italiani diamo tradizionalmente il meglio". E aggiunge: "Abbiamo dimostrato di saper essere disciplinati, ma ci scoccia ammetterlo. Temiamo di rovinarci la reputazione".

Il suo racconto - divertente, commovente, stimolante - vi convincerà che i neoitaliani sono pronti a fare cose nuove. Non sappiamo quali e non sappiamo quante e non sappiamo quando. Sappiamo, però, che dipenderà da noi. Noi siamo italiani. Non sottovalutateci mai.

©2020 Rosaria Carpinelli Consulenze Editoriali Srl (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Neoitaliani

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    74
  • 4 stelle
    24
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    70
  • 4 stelle
    20
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    61
  • 4 stelle
    25
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Anna Nensi Bertini
  • 27/09/2020

Intelligentemente piacevole

Come tutte le analisi di Beppe Severgnini, con chiarezza e semplicità mette in risalto pregi e difetti della società.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • AEK di Bosetti Antonio & C. sas
  • 26/09/2020

la fiera dell'ovvio

Non sono riuscito ad andare oltre il capitolo 12. Ciò che ho ascoltato è solo un lungo e noioso rosario di ovvietà e luoghi comuni. Peccato perché l'argomento poteva essere interessante se ben sviluppato.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Chiara G.
  • 28/01/2021

Alla ricerca di una nuova Italia

Questo Manifesto è l'occasione per ripensare l'Italia e gli italiani, in un momento varcare il confine nazionale è quasi impossibile. Beppe Severgnini ci aiuta a trovare i motivi per reinnamorarci del Paese e per ripensarci come italiani. Grazie.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • SAMANTHA
  • 14/01/2021

Acuto e intelligente, come sempre

Una bellissima analisi di pregi e difetti degli italiani all’epoca della pandemia. Severgnini una garanzia!

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 29/11/2020

Sempre le stesse cose

Severgnini scrive sempre le stesse cose ma vuole farci credere due cose, che non le abbia mai scritte e o dette e che lui sia l'unico che le sappia scrivere o il primo che le stia scrivendo. Tutte cose giuste e condivisibili, mi rimane il dubbio di una cosa tuttavia...ma perché non si è messo in moto e in campo per farle le belle cose che dice e non solo denunciarle o farle notare con il bel linguaggio che usa. Io lo avrei seguito ma credo che denunciare sia più facile. Cosa sarebbe Severgnini se non ci fossero gli italiani ad essere quello che sono ? forse sarebbe disoccupato e tutto sommato mi viene da pensare che ci abbia anche guadagnato visto che è ancora qui come gli eterni politici nostrani. Comunque c'è posto per tutti in Italia. Anche per chi non ha più niente da dire.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • ritagloria
  • 18/11/2020

Testo obbligatorio a scuola, anzi ...

Sono di parte, ho letto tutto e non sono mai rimasta delusa.
Perché racconta e spiega le cose difficili e si capisce tutto.
Perché non urla, parla. Perché è un padre di famiglia, un uomo di provincia e un uomo di città. Racconta l'Italia e gli italiani senza fare sconti a nessuno, educatamente. Perché vorrei che ci fossero più giornalisti come lui.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Maria Curcio
  • 25/10/2020

orgogliosa di essere italiana

Gli italiani tali e quali. Il capitolo su Milano e lo smart working quelli in cui mi sono riconosciuta di più. Lo consiglio a tutti.
Beppe sei unico.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • elisabetta
  • 21/10/2020

Un bel aiuto alla nostra autostima

Quello che ci vuole per aiutare gli italiani in questo periodo. Aiuta a credere un po'di più nelle capacità del popolo italiano

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 19/10/2020

Una sorpresa

Contenuti molto attuali e che condivido molto. Non siamo perfetti, ma neanche affatto male noi italiani. Gli aspetti positivi emersi durante il lockdown sono da attento osservatore

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 13/10/2020

messaggera argentina

questo messaggio è per tutti quelli che ascolterano a Beppe raccontarci il modo in cui considera, si ama la Italia.
Spiega nel prologo è per tutti quelli nuovi, vecchi, e italiani usati. Bene, io non mi metto in nessuna clasifica, sono argentina.
Ma una cosa ne vale la pena dire. Anche posso agiungere un´altro motivo. Ed è perchè gli italiani e italiane sono gente davvero incantevole. Parlano con un acento dolce, e in genere, si trata del manifesto d´un Paese che conosce tempi difficile, e tempi di abondanza. Sa per questo, lottare con forza.
Avanti, tutti, Abbraccio di cuore.
Fabiana Copes.