Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Roberto Malini, che da oltre trent'anni si dedica allo studio dell'Olocausto e a progetti di educazione alla Memoria, ha incontrato, soprattutto in Israele e in Italia, numerosi sopravvissuti ebrei e 'zingari': a loro sono dedicate le sue "Poesie dell'Olocausto". Il poeta presenta inoltre le sue versioni in italiano di alcune poesie di autori scomparsi nell'Olocausto o scampati ai campi di morte: Henja e Ayala Karmel, Jankiel Wiernik, Paul Celan, anonimi del Ghetto di Kovno e dalla comunità sefardita della Grecia, Wladislaw Szlengel, Tamara Deuel. È proposto inoltre l'inno del popolo Rom di Jarko Jovanovic, che ricorda il Samudaripen e le innumerevoli persecuzioni subite dai "nomadi" in Europa.

"Poesie dell'Olocausto 1" è un audiolibro della collana LibriVivi Recital. Il potere puro della voce, attraverso letture senza musica, che interpretano poesia, monologhi teatrali e brevi novelle.
©2009 Librivivi Media s.r.l. (P)2009 Librivivi Media s.r.l.

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili