La signora Dalloway

Letto da: Silvia Cecchini
Durata: 7 ore e 23 min
4 out of 5 stars (17 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Uno dei primi romanzi della scrittrice, in cui viene utilizzato definitivamente lo stile del "flusso di coscienza", monologhi interiori dei vari personaggi che si incontrano, casualmente o meno, percorrono le stesse strade, i parchi, i salotti, della Londra del 1925. 

Particolari apparentemente insignificanti come la forma delle nuvole assumono una importanza pari o superiore a quella delle vicende personali di donne e uomini; la vita scorre senza soluzione di continuità da una coscienza all'altra; lo stile inconfondibile che sollecita ad ogni momento la fantasia rende questo audiolibro un mondo a sé, e fa aprire nuovi occhi sulle strade di Londra.

Cornice musicale: "April" di John Ireland.

©1944 Public domain (P)2019 Silvia Cecchini
Cosa ne pensano gli iscritti
Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • valentina
  • 18/04/2020

Bella lettura

La lettura è sublime. Una voce melodiosa, soave ma rigida al momento giusto! All’inizio ci si perde un po’ nella storia ma poi..bello bello!!

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 26/01/2020

lento inascoltabile

testo difficile da seguire. arzigogolata e puntigliosa la narrazione della Woolf, complicata e appesantita da una lettura monocorde, pedante.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 04/11/2019

Classico bellissimo

Bellissimo racconto di una scrittrice cult di tutti i tempi. Anche la lettura è molto piacevole