Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Pubblicato nel 1928, è ispirato alla storia familiare della sua amica intima Vita Sackville-West. È, a ragione, l’opera più popolare della Woolf: una storia dell'Inghilterra dell'arco di trecento anni, vista attraverso il filtro dei sentimenti, usi e abitudini di un uomo, che poi diventa donna a metà del romanzo.

Non di poca importanza la passione che spinge il protagonista ad attraversare ogni avventura: la scrittura, la poesia, e che permette alla Woolf di scrivere nel suo modo ironico e geniale di poesia e di letteratura ella stessa.

Il volume è stato considerato un classico del femminismo e su di esso è stato scritto molto, anche a riguardo di genere e di transgenere. Mai dogmatico, però, sempre leggero e ironico, anche sui temi stessi del femminismo, procede in una girandola di avventure emozionali per cui il sesso favorito può essere indifferentemente quello maschile e quello femminile, finché, liberatasi da tutti i gusci, vestiti, usi, cianfrusaglie dell'epoca, e ipocrisie di sempre, appare, libera di volare, quella che è indipendente dal genere: l'anima.

È stato ispirato al volume un famoso film di Sally Potter, del 1992, la cui colonna sonora fa da cornice musicale all'audiolibro.
©dominio pubblico (P)2017 Silvia Cecchini

Cosa pensano gli ascoltatori di Orlando

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    13
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    10
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    13
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Francesco dB
  • 01/07/2020

Delusione

Certamente un mio limite gravissimo, lo premetto, evidentemente non sono stato capace di entrare neanche minimamente in un racconto che ho vissuto e subito come un mero virtuosismo letterario della Woolf spesso fine a se stesso. comprendo benissimo che essendo stato scritto nel 1928 è una autentica chicca, ma, scusate, letto oggi, anche per un lettore accanito come me (anche di classici) è stato davvero pesante. È una opinione e non un giudizio, ovviamente.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • SaraMi
  • 19/01/2020

Capolavoro

Un libro di una modernità straordinaria per temi e linguaggio. Un ascolto avvincente ed emozionante, anche grazie alla splendida Silvia Cecchini. Grazie alla versione audiolibro, un’esperienza arricchente.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Lilian Levriers
  • 13/03/2018

Magico

Un libro che rileggo e riascolto con sempre nuovo incanto , magico in ogni sfumatura , che capolavoro !