Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Orlando copertina

Orlando

Di: Virginia Woolf
Letto da: Sandro Lombardi
Iscriviti ora

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 10,95 €

Acquista ora a 10,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e ci autorizzi ad addebitare il costo del servizio sul tuo metodo di pagamento preferito o su un altro metodo di pagamento nei nostri sistemi. Per favore, consulta la nostra Informativa sulla Privacy qua.

I fan di questo titolo hanno amato anche...

Una stanza tutta per sè copertina
Gita al Faro copertina
Mrs. Dalloway copertina
La signora Dalloway copertina
Al Faro copertina
Flush. Vita di un cane copertina
A Londra con Virginia Woolf copertina
Orlando copertina
La sorella di Shakespeare e altri ritratti di scrittrici copertina
La signora Dalloway copertina
La tecnologia è religione copertina
Non c'è gusto in Italia a essere Freak copertina
La matematica è politica copertina
Flush copertina
Dio ti salvi copertina
Vi avverto che vivo per l'ultima volta copertina

Sintesi dell'editore

Dalla postfazione di Mario Fortunato: "Orlando è la biografia che diventa romanzo di un eroe che diventa un'eroina e che vive parecchi secoli. Non ci vuole molto a capire che il suo tema non è l'immortalità né il sesso né la letteratura né Vita Sackville-West a cui il libro è dedicato. Il tema è piuttosto lo slittamento o, meglio ancora, la metamorfosi: di un corpo nell'altro, di un sesso nell'altro, di un genere nell'altro. Ciò che il personaggio Orlando e la sua vita fantastica ci dicono è che dentro ognuno di noi non esiste un sé prestabilito e rigido, bensì molti sé fluidi, instabili, che mutano incessantemente pur conservando al proprio interno elementi di continuità."

©2018 Bompiani /Giunti Editore S.p.A. (P)2020 Emons Italia S.r.l.

Cosa pensano gli ascoltatori di Orlando

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    26
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    34
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    3
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    30
  • 4 stelle
    12
  • 3 stelle
    11
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di Clienteamazon_86
  • Clienteamazon_86
  • 25/09/2022

Un po' faticoso da seguire...

Il libro è sicuramente interessante, tocca tante tradizioni, descrive bene tanti atteggiamenti e attraversa diverse epoche, descrivendo come i generi femminile e maschile siano stati trattati in modo diverso in tutti questi momenti. Tuttavia la struttura del racconto così particolare lo rende poco scorrevole e faticoso da seguire, più di una volta sono dovuta tornare indietro e riascoltare dei passaggi. La lettura di Sandro Lombardi è incantevole e sicuramente grazie a lui se sono riuscita a terminare di ascoltare il romanzo. Tuttavia consiglio di ascoltarlo per i numerosi e notevoli spunti di riflessione che offre.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di carlo
  • carlo
  • 10/03/2023

Dizione fastidiosa

La dizione fastidiosa (in particolare la pronuncia delle s, tutte sorde) del lettore ha infastidito non poco l'ascolto.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Marimare
  • Marimare
  • 23/05/2023

Il fascino dell'improponibile

Ho acquistato questo libro molti anni fa. Mi era piaciuto così tanto che ne avevo prese tre copie. Adesso, nel marasma dei libri di casa mia, non riesco a trovarne più neppure una. Sentirlo recitato, e così bene, è stata un'esperienza. Grande e singolare scrittrice, che può raggiungere profondità notevoli. Bizzarro e ironico, divertito e inquietante, percorso da una vena di insensatezza che può diventare acume. Siamo davvero così divisi?e alloggiamo davvero tanti io differenti?Perchè no? Siamo una grande scommessa, e una grande scommessa può ben comprendere tanto.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di STEFANO VERCESI
  • STEFANO VERCESI
  • 12/05/2023

Sandro Lombardi fuori registro

Sandro Lombardi è un grande attore, ma la sua interpretazione qui mi pare fuori registro. Orlando è un'opera leggera, in cui anche le pene del/la protagonista sono descritte in chiave affettuosamente ironica. La lettura è qui invece quasi sempre impostata incomprensibilmente su un tono lamentoso. E poi sì, quella perenne "esse" intervocalica sorda alla lunga dà fastidio.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Red
  • Red
  • 09/02/2020

Innamorata e delusa dalla vita. Un grande libro

Forse la Bibbia laica di Virginia. La vita il mondo gli uomini le donne le cose tutto è bello e prezioso. Tutto è vano e forse inutile. Grande Sandro Lombardi. Lo aspettavo su Audible dopo averlo ascoltato e riascoltato su Rai alta voce nel suo Proust e nel suo Bassagiardino dei Finzi Contini

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 26/09/2020

Estetismo inglese

Il libro è un altare innalzato allo stile elegante, alla bella scrittura, in una parola: all'estetismo. La storia non c'è, i contenuti sono vacui, anche la reclamata fluidità di genere è argomento molto debole e l'androginia del protagonista è più intellettuale che incarnata. Il romanzo va letto come un poema in prosa di genere fantastico. Stile 9,5 Contenuto 6

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
Immagine del profilo di Erica
  • Erica
  • 15/04/2024

L'estetica piatta fine a sé stessa della seconda parte dell'opera.

Come anticipato nella prefazione l'opera è molto più interessante nella sua prima parte, purtroppo diventa evidente che dal cambio sesso di Orlando la Wolf non aveva più idee o ispirazione per cui il libro diventa veramente noioso! Sicuramente è un cult della letteratura inglese quindi va letto ma avevo maggiori aspettative. La lettura da parte di Lombardi mi è risultata molto pesante.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
Immagine del profilo di Giovanni Impegnoso
  • Giovanni Impegnoso
  • 13/03/2024

Eccessiva verbosità.

L’idea del libro mi piaceva. Un personaggio che travalica il tempo e i generi trasformandosi a seconda del prevalere di una sfaccettatura o di un’altra del suo animo. Virginia Woolf però si perde nelle descrizioni risultando molto prolissa.
Il lettore è molto bravo ma anche lui nella seconda parte del libro cade nella retorica.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!