Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Gli sembrò di essere davvero distinto, camminava in modo elegante. E il suo animo si riempì di una grande fiducia in sé stesso. Certo, tutte le porte gli sarebbero state spalancate, grazie a quella sua presenza, alla smania di avere successo, alla fermezza dei suoi propositi e al suo spirito d'indipendenza."

"Bel-ami", forse il romanzo più famoso di Maupassant, racconta l'ascesa sociale di Georges Duroy, un ambizioso seduttore, che da povero militare in congedo e modesto impiegato, diventato giornalista quasi per caso, riesce a conquistare l'alta società parigina grazie al suo cinismo e alla sua spregiudicatezza, oltre alla capacità di approfittare di donne molto potenti e sensibili al suo fascino.

La spietata penna di Maupassant ci racconta i loschi rapporti tra stampa, politica e finanza, sullo sfondo della società francese della fine del XIX secolo, con i suoi splendori e le sue miserie.

©Dominio Pubblico. Tradotto da Claudio Carini (P)2018 Recitar Leggendo Audiolibri

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    52
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    58
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    44
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 10/01/2019

Classico intramontabile

Bellissimo romanzo classico, intramontabile capolavoro di tutte le epoche. Anche la lettura è molto piacevole

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea C.
  • 26/06/2019

un capolavoro

bellissimo una storia ancora attuale da ascoltare e riascotare senza stancarsi mai letto molto bene

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 15/10/2019

invidiabile bastardo

Opera divina di un grande scrittore che ha saputo descrivere le abilità talvolta ingannatrici di un cosiddetto self-made Man francese di fine 800 che Dino coccolando si di conquista in conquista riesce a scavalcare coloro che lo calpestavano mantenendo un vago sentimento di tenerezza per la propria amante più coinvolgente sotto il profilo emotivo
Lo consiglio vivamente anche per la brillante lettura di Claudio Carini

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Jb
  • 27/09/2019

Non può essere finito così.

Il romanzo di per sé è bello, ma se siete di quelli che si immedesimano troppo, non leggetelo. Il protagonista è un grandissimo figlio di buona donna, e ho sperato fino all'ultimo secondo che lo ammazzassero. Lettura ineccepibile, veloce e per niente noiosa. Le protagoniste donne sono una più ingenua e stupida dell'altra. Questo libro mi lascia l'amaro in bocca.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • ClaudioP
  • 14/07/2019

Molto bello e scorrevole

Un romanzo molto gradevole e sempre attuale .
E’ cambiato poco se non in peggio dopo più di un secolo . Arrivismo e corruzione sono sempre più diffusi.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 10/08/2019

brutto personaggio Georges

è narrato molto bene ed è scorrevole. Il personaggio protagonista è però un soggetto dall'animo avido, materialista, opportunista, che è disposto a mettere da parte la propria dignità e a calpestare e distruggere la dignità degli altri pur di raggiungere i propri scopi: fama, denaro, donne.... Il testo secondo me non è per nulla educativo a dispetto del titolo. Non mi ispira nulla solo disgusto disprezzo per eventuali soggetti che possano essere simili a questo Georges...

0 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione