Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Il Sogno è una seconda vita. […] È un sotterraneo vago che si schiarisce poco a poco […] poi il quadro prende forma […] e il mondo degli Spiriti si dischiude a noi." Con queste parole si apre "Aurélia", l'onirico racconto della discesa nella follia del poeta e romanziere francese Gérard de Nerval, famoso per la raccolta di racconti "Le figlie del fuoco".

Una storia d'amore e di morte scritta negli ultimi anni di una vita travagliata, in cui realtà e sogno si mescolano continuamente, portando il protagonista e l'ascoltatore in un turbine di visioni, allucinazioni, sogni, ossessioni che avrebbero profondamente ispirato altri artisti come Joseph Cornell, Antonin Artaud e André Breton.

Carico di metafore e alte citazioni, "Aurélia" è un viaggio spettacolare e spettrale nei meandri della mente, alla ricerca di qualcosa che, forse, esiste solo nel mondo spirituale.

©2019 D'Anza Editore (P)2019 Area51 Publishing

Cosa pensano gli ascoltatori di Aurélia

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Non ci sono recensioni disponibili