Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

L'"Utopia" di Thomas More rappresenta a pieno titolo il prototipo moderno della letteratura utopistica e visionaria. Suddiviso in due parti, l'audiolibro è incentrato sul dialogo di More con Raffaele Itlodeo ("il chiacchierone").

Questi, gran viaggiatore, esordisce con la descrizione a tinte vive dell'Inghilterra dell'epoca. Il fenomeno delle recinzioni, dell'espropriazione delle terre comuni a opera della nobiltà terriera, aveva condotto sul lastrico vaste componenti della società inglese, soprattutto i contadini. Da lì l'aumento vertiginoso della criminalità, dei reati e dei furti. 

Ma è nella seconda parte che Itlodeo espone la sua ricetta per ovviare al malgoverno appena descritto: la repubblica di Utopia, una società in cui è abolita la proprietà privata e dove l'uso dei beni è concesso solo in base ai bisogni. Abolendo la proprietà privata viene annullata la ragione prima del furto, dando vita pertanto a una società molto meno violenta. È altresì abolito l'uso del denaro, perché le cose sono soppesate solo in base al loro valore d'uso e non per il loro valore di scambio.

In una nuova traduzione, l'audiolibro che ispira in modo decisivo tutta la letteratura utopistica della nostra modernità, da Campanella a Rousseau, da Cabanis a Fourier, da Owen a Marx.

©2016 Per la traduzione italiana: Giangiacomo Feltrinelli Editore. Tradotto da Ugo Dotti (P)2019 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    15
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    14
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    12
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Enrico
  • 31/01/2020

lo luogo migliore che è in nessun luogo

il classico di Thomas Moore letto e interpretato molto bene da Riccardo Forte. Ammetto che non sia stato un ascolto sempre semplicissimo, l'ho sospeso e ripreso più di una volta, e questo non tanto per il contenuto, quanto per la lingua e lo stile in cui è scritto, che, essendo molto elaborati, richiedono un certo grado di concentrazione. A parte questo, devo dire che più di un passaggio mi abbiano fatto riflettere riguardo a come noi vediamo lo stato e certo aspetti della morale....se un libro riesce a fare questo, dopo quasi 500 anni da quando è stato scritto, allora state sicuri che è gran libro.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Joel Custodio
  • 30/08/2019

Eccezionale ! gran bel racconto! voglio viverecosi

fantastico Thomas More ! gran bel racconto! un mondo ideale per tutti! purtroppo mi tocca vivere in questa realtà!