Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 13,95 €

Acquista ora a 13,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

ubblicato in seconda edizione nel 1927, "Senilità" incontrò immediatamente l'ammirazione di Joyce che dichiarò pubblicamente l'ammirazione per questo libro, assicurandone il trionfo. Svevo compone un mirabile quadro psicologico dell’intellettuale piccolo borghese in crisi con se stesso. Tutta l’opera non è altro che la storia di un fallimento, la storia di chi vede consumarsi la propria vita senza riuscire a viverla, rinchiudendosi in una malinconica e precoce senilità. L’audiolibro propone una lettura ad alta voce evocativa e sapientemente misurata.

Public Domain (P)2007 Recitar leggendo Audiolibri

Cosa pensano gli ascoltatori di Senilità

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    41
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    45
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    30
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    11
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Marpat
  • 13/01/2021

Estenuante

Lo stile è una via di mezzo tra Una vita e La coscienza di Zeno, quindi incentrato più sui pensieri del protagonista che sulle vicende.
Parla di un uomo che coltiva una relazione tossica con una donna che, in maniera evidente, non ricambia allo stesso modo il suo amore. Mentre lei si lascia trasportare dalla vita senza pensare, facendo esperienze e crescendo come persona, lui dalla vita si rifugia nella sua testa e nella sua immobilità, scansando di fatto ogni esperienza che possa farlo crescere, senza mai prendere decisioni ma piuttosto subendole. Ora con lei si ritrova trasportato in questo assaggio di vita e non riesce a prendere la relazione con leggerezza. Così pur di non lasciarla è costretto a idealizzare la sua amata, negando anche l'evidenza, perché intrappolato nella stessa visione infantile e introspettiva che gli ha impedito di vivere finora. Cerca di forzare le cose, di sopportare una felicità fittizia che rappresenta per lui la prima vera occasione di uscire dalla sua amata monotona tranquilla esistenza, ora avvelenata da un desiderio.
"Tutto era tanto insignificante che ella tutto dominava"

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 06/07/2020

Ignorato allora e a ragione

Questo romanzo non ebbe successo, e non mi meraviglia. Ma la lettura è superba, se ho potuto portarlo a termine è merito esclusivo di Claudio Carini che è sempre una garanzia.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • bakkio2
  • 12/08/2019

Qualità audio pessima.

Mi stupisce che Audible non abbia sistemato la qualità audio del libro. Peccato. In macchina è impossibile ascoltarlo. Se non fosse per questo fondamentale dettaglio avrei dato il massimo dei voti.