Mea culpa

Letto da: Silvia Cecchini
Durata: 4 ore e 14 min
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Questo romanzo fu pubblicato nel 1927, e, conseguentemente alle idee dell’epoca, fu giudicato quasi scandaloso, mentre oggi può essere considerato “letteratura rosa”. Fu anche l’ultimo romanzo della Vivanti, che dopo di allora si dedicò al giornalismo. La vicenda narrata è uno spunto per una dura protesta contro il colonialismo degli Inglesi in Egitto, in cui è ambientata la vicenda. Cornice musicale: serenata malinconica di Tchaikovsky.

Public Domain (P)2013 Silvia Cecchini

Cosa pensano gli ascoltatori di Mea culpa

Valutazione media degli utenti

Non ci sono recensioni disponibili