Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Russia, fine XIX secolo: il romanzo racconta il viaggio affrontato dal corriere dello Zar Michele Strogoff, inviato da Mosca a Irkutsk, capitale della Siberia orientale. La sua missione è avvisare il Granduca, fratello dello Zar, dell'imminente arrivo dell'orda dei Tartari guidata dal traditore russo Ivan Ogareff e dal feroce Feofar Khan.

Il messaggio che deve consegnare dovrà avvertire il Granduca dei pericoli che corre ed è di massima importanza. Durante il viaggio Mosca-Irkutsk egli incontra i giornalisti Harry Blount e Alcide Jolivet e, soprattutto, Nadia Fedor, una ragazza lettone che deve percorrere la sua stessa strada per andare a trovare il padre, un esiliato politico; faranno insieme tutto l'avventuroso tragitto facendo finta di essere fratelli.

Durante il viaggio s'imbattono nei tartari, che li imprigionano. Michele Strogoff è riconosciuto da Ivan Ogareff che gli sottrae la lettera dello zar. Nonostante il tentativo di Feofar Khan di accecarlo con una lama ardente, Michele continua la sua missione e riesce ad arrivare a Irkutsk, ma la città è assediata dai Tartari e inoltre Ogareff è riuscito a infiltrarsi fingendosi il corriere dello zar e vuole uccidere il Granduca.

I tartari stanno per prendere la città dandole fuoco, quando Michele Strogoff uccide Ogareff e rivela la sua identità. Alla fine i tartari si ritirano, mentre il padre di Nadia e gli altri esiliati politici vengono liberati. Michele Strogoff sposa Nadia e torna a vivere a Mosca, dove diventa Consigliere militare di Alessandro II.

Uno dei più bei romanzi di Jules Verne, Michele Strogoff è fatto di amicizie, amore, avventura, pericolo, colpi di scena, e tutto ciò che ci si può aspettare da un romanzo d'avventura. Consigliatissimo per tutte le età! L'opera vanta numerosi adattamenti teatrali, cinematografici e televisivi.

Illustrazione di copertina di Cosimo Miorelli

©2021 il Narratore audiolibri. Tradotto da L. A. Cerani (P)2021 il Narratore audiolibri

Cosa pensano gli ascoltatori di Michele Strogoff

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    14
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    16
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    14
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 10/06/2021

Racconto interessante

Classico della letteratura di tutti i tempi. Anche la lettura è molto piacevole. Molto bene

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Lorenzo
  • 09/06/2021

Entusiasmante

Libro avventuroso e avvincente dalla prima parola all'ultima. La voce narrante è equilibrata e calda

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • ely
  • 07/06/2021

Verne non delude mai

La storia è una avventura avvincente ed esotica, scorrevole e scritta con quella semplicità tipica dei racconti di Verne. Non ci sono mai descrizioni prolisse né capitoli noiosi. Il lettore è eccellente, la ciliegia sulla torta!