Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Marzo 1985: nei campi ancora innevati alla periferia sud di Milano, sotto l'antico campanile dell'abbazia di Chiaravalle, viene trovato il cadavere sfigurato di una giovane donna. Inizia così la nuova inchiesta del commissario Melis, un'inchiesta che porterà passo dopo passo lui e i suoi uomini nel mondo del giornalismo e della più o meno alta finanza. E dei suoi legami più o meno occulti. 

Ma se, una volta appurata l'identità della vittima, le domande fondamentali sono quelle classiche - chi e perché - altri, più sottili e inquietanti interrogativi tormentano Melis, sullo sfondo di una Milano che reca ancora ben visibili le tracce della grande nevicata che in gennaio bloccò per giorni le attività cittadine. E questi dubbi chiamano in causa gli affetti, le ambizioni e il potere di una società che sembra irrimediabilmente votata al degrado: per scoprire, alla fine, che soltanto nei semi delle carte i cuori sono più forti dei denari.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2010 Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (P)2018 Audible Studios

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    32
  • 4 stelle
    20
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    36
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    26
  • 4 stelle
    20
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
    2 out of 5 stars
  • Interpretazione
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Rita Tonelli
  • 03 12 2018

investigatore for dummies

no, proprio non ci siamo, Scritto con saccenza, citazioni inutili, particolari noiose, spesso avulse dalla narrazione, altre volte ne fermano il rirmo. dell'interpretazione non so dire altro che pare sottolineare questa pesante ridondanza. Manca la fiducia nel lettore.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Pascariello Emanuele
  • 25 12 2018

Bel Giallo

Una bella storia scritta bene rivela la cultura di Tuzzi... un po' di morale stile anni 80 ma nel complesso molto piacevole. La voce che legge è bella ma l'intonazione e il ritmo sono piatti e non evidenziano i dialoghi rendendo difficile a volte capire e non ci sono le dovute pause ... ma sono Felice che ci siano molti altri gialli di Tuzzi