• Il principe dei gigli

  • Le indagini di Norberto Melis 7
  • Di: Hans Tuzzi
  • Letto da: Alberto Molinari
  • Durata: 4 ore e 10 min
  • 4,2 out of 5 stars (84 recensioni)

Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Il principe dei gigli copertina

Il principe dei gigli

Di: Hans Tuzzi
Letto da: Alberto Molinari
Iscriviti ora

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 6,95 €

Acquista ora a 6,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e ci autorizzi ad addebitare il costo del servizio sul tuo metodo di pagamento preferito o su un altro metodo di pagamento nei nostri sistemi. Per favore, consulta la nostra Informativa sulla Privacy qua.

I fan di questo titolo hanno amato anche...

Casta Diva copertina
La morte segue i magi copertina
L'ora incerta tra il cane e il lupo copertina
Un posto sbagliato per morire copertina
Un enigma dal passato copertina
Perché Yellow non correrà copertina
La belva nel labirinto copertina
Un gatto alla finestra copertina
La vita uccide in prosa copertina
Il maestro della testa sfondata copertina
Il sangue dell'innocente copertina
La notte, di là dai vetri copertina
A lume di candela copertina
Il sesto faraone copertina
Sul naviglio si uccide così: Milano, 1966 copertina
Il commissario Maugeri e il pianista russo copertina

Sintesi dell'editore

Maggio 1982: il commissario Melis, ormai vicequestore, ha accompagnato Fiorenza a un congresso internazionale di bibliologia che si tiene in un antico borgo del Centro Italia. Tutto sembra promettere noia e piccole gelosie fra accademici. La giornata inaugurale è però funestata dall'omicidio di uno studente, brutalmente ucciso in una delle aule. Così, mentre il convegno procede fra sospetti, tensioni e volontà di evitare una pessima pubblicità, dietro le quinte apparentemente serene del borgo rinascimentale si snoda un'indagine che vede le autorità locali sfruttare la presenza, nel pubblico, di Melis e di un alto ufficiale dei carabinieri.

Qual è il movente? Un piccolo commercio di droga, come farebbe supporre un secondo delitto? Oppure, come nessuno si augura, la causa della morte dello studente potrebbe trovare spiegazione nella sua relazione con la figlia di un potente locale? Fiorenza da parte sua tenta di rendersi utile sondando i professori e gli studiosi, non senza scoprire coincidenze curiose e verità inattese. Sarà tuttavia Melis a risolvere il caso, ricorrendo all'aiuto "fuori ordinanza" dei più giovani della sua squadra, gli agenti Ferrini e Giovannini. Ma, anche, alla competenza di due illustri studiosi.

©2012 Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (P)2019 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Il principe dei gigli

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    43
  • 4 stelle
    22
  • 3 stelle
    13
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    53
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    39
  • 4 stelle
    21
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
Immagine del profilo di Franktredita
  • Franktredita
  • 15/02/2020

il commissario sa fare di meglio

questo racco nto del commissario Melis mi ha preso meno degli altri. troppe dissertazioni culturali e poca definizione dei personaggi.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Elisabetta Passagrilli
  • Elisabetta Passagrilli
  • 28/01/2019

Giallo interessate

Giallo interessate e molto bene organizzato e condotto. Anche la lettura è molto piacevole. Bravi

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di Barbara
  • Barbara
  • 11/01/2019

Sempre una garanzia

Ormai mi sono affezionata a questa figura un po' demode', e trovo che i romanzi scritti con stile un po' "vecchio" siano affascinati. Complimenti al lettore

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Giuseppe Tosetti
  • Giuseppe Tosetti
  • 27/12/2021

Un movente insolito

Finalmente  un  movente insolito per un "giallo". Hans Tuzzi ci offre un mondo diverso alle solite trame basate  su vicende di cronaca nera.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
Immagine del profilo di Maura
  • Maura
  • 10/07/2019

Deludente

Personaggi talmente particolari da sembrare macchiette irritanti, trama che non fluisce e soluzione discutibile. Peccato!

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
Immagine del profilo di Lucia
  • Lucia
  • 09/01/2019

lettura impossibile

Come spesso accade, la trama faceva presagire un libro interessante e pieno di suspence.
Non è così.
Noioso, a tratti quasi irritante per le continue spocchiose e noiose citazioni storiche e bibliografiche, non sono andata oltre alle due ore di lettura, e questo solo grazie alla bravura del lettore che ha saputo rendere piacevoli anche due ore di noia totale e assoluta.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

2 persone l'hanno trovata utile