Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Questo racconto lungo, pubblicato nel 1920, scritto da una donna e che parla di due donne, entrambe schiave di una stessa sottomissione voluta dai luoghi e dalla società del tempo, scava profondamente nelle radici di sofferenze che non hanno parole e a cui non viene data parola, neanche oggi. La casa diventa un luogo di prigionia, per quanto bella possa essere, il vicolo un luogo dove non arriva l'aria e la libertà, la morte una liberazione invocata inutilmente. Ma ciò che non è potuto accadere per le madri, potrà accadere alle figlie, questo il messaggio dell'autrice. Che ci auguriamo possa avverarsi.

Cornice musicale: Canzone appassionata, cantata da Lina Sastri.
© Dominio pubblico (P)2016 Silvia Cecchini

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 2 out of 5 stars
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 3 out of 5 stars
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 3 out of 5 stars
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Non ci sono recensioni disponibili