Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 11,95 €

Acquista ora a 11,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

"Non sono io la donna del libro. Tutt'al più le assomiglio, come può assomigliarle qualsiasi donna del nostro tempo che vive sola e che lavora e che pensa. Proprio per questo, perché ogni donna potesse riconoscersi in lei, ho evitato di darle un volto, un nome, un indirizzo, un'età."

Così Oriana Fallaci in occasione della pubblicazione nel 1975 di "Lettera a un bambino mai nato", il monologo di una donna che aspetta un figlio e che guarda alla maternità non come un dovere ma come una scelta personale e responsabile. In un'analisi di esemplare razionalità che fa ricorso a una lingua tersa ed essenziale, senza mai rinunciare alla consueta passione, la Fallaci interroga la propria coscienza affrontando il fondamento della natura femminile. Basta volere un figlio per costringerlo alla vita? Ed è giusto sacrificare una vita già fatta a una vita che ancora non è?
Il libro supera i dilemmi legati al dibattito sull'aborto, si impone all'attenzione dei lettori del mondo intero ed è oggi considerato un classico della letteratura di tutti i tempi e Paesi.
©2010 BUR (P)2017 BUR

Cosa pensano gli ascoltatori di Lettera a un bambino mai nato

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    369
  • 4 stelle
    84
  • 3 stelle
    17
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    6
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    363
  • 4 stelle
    47
  • 3 stelle
    17
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    6
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    331
  • 4 stelle
    78
  • 3 stelle
    18
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    6

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giulio C.
  • 21/02/2018

Emozionante

Libro bellissimo e introspettivo, intramontabile e senza tempo, che tocca temi che sono attualissimi. Emozionante la lettura della Fallaci.

7 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea Sanguineti 1972
  • 25/07/2020

La storia di una donna delirante e inumana

Libro interessantissimo ma delirante, purtroppo molto spesso le persone più straordinarie sono anche le più inumane e vivono contraddizioni drammatiche.
Drammatica la contraddizione tra l’amore per la vita della Fallaci e l’omicidio del figlio giustificato dalla presunta durezza della vita stessa. Drammatico lo scontro tra la madre e il feto, lei si mette sullo stesso piano del povero feto per ingaggiare una lotta ad armi impari che ovviamente lo vede soccombere.
Donna straordinaria ma straordinaria anche nella sua inumanità.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Romolo Coldagelli
  • 14/01/2021

straziante!

E' stato emozionante ascoltare la sua voce da narratore e percepire le sue vere emozioni

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Michele Caggia
  • 02/12/2020

Vero.

Uno degli ultimi tabù: i bambini non nati, le mamme mancate. Tutto vero, tutto infinitamente vero.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 24/11/2020

Bellissimo

Un libro forte e intenso.
Letto da lei è ancora più bello!!
Lo consiglio vivamente!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Angela
  • 12/01/2022

pazzesco

A prescindere da tutto, si tratta di un libro che ogni donna dovrebbe leggere almeno una volta nella vita. lo lessi da adolescente e mi rimase impresso, ma sentirlo, all'età di 28 anni, letto dalla stessa fallaci mi ha dato i brividi. Stupendo.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 30/12/2021

MODERNO

È spettacolare. Ascoltarlo senza avere i brividi per tutto il corpo non è normale.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Maria M.
  • 27/12/2021

un capolavoro, d'accordo o meno.

certi principi si possono condividere o meno, ma questa è senza altro un opera, indispensabile per maturare un pensiero consapevole.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • GenzoWakabayashi
  • 04/12/2021

gran bel libro...

libro che fa riflettere. l'ho apprezzato molto fin dalle prime righe e non posso che consigliarne l'ascolto a tutti sia che abbiano figli sia che non li abbiano.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • PAOLO
  • 20/10/2021

Un capolavoro che ti toglie il respiro!

Io avevo già letto il libro molti anni fa, ma ascoltarlo dalla sua voce mi ha dato delle fortissime emozioni.
D'altronde Oriana o si ama o si odia, ma ciò che è indiscutibile è che è stata una grandissima donna, giornalista e scrittrice e soprattutto sempre coerente: niente a che vedere con i pennivendoli di oggi!

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Ombretta L.
  • 17/03/2021

Troppo violento e teatrale, mi ha lasciato l'amaro

È il primo libro che ascolto della Fallaci e anche il primo suo libro in assoluto. La trovo troppo violenta nel raccontare e troppo teatrale nell'interpretare. Un argomento molto triste, personale e discusso che forse aveva bisogno di più dolcezza e sensibilità nel raccontarlo. Mi ha scossa molto e lasciata turbata, certo nn é un ascolto rilassante da fare prima di dormire. Ha sicuramente reso bene l'idea sui diritti delle donne non solo sul prendere la decisione di dare al mondo un'altra vita, ma anche di rispettare la propria.