Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Ha detto Steiner, nella sua autobiografia, che ciò che ha scritto nei volumi da lui pubblicati è stato certamente pensato ed elaborato a lungo prima di essere dato alle stampe, mentre quello che deriva dalla trascrizione delle conferenze riguarda sia il suo pensiero che le esigenze del pubblico presente, e quindi è frutto di una interazione, e potrebbe modificarsi a seconda della differenza di pubblico.

Questo è il motivo per cui queste quattordici conferenze tenute a Kassel nel 1909 non si sovrappongono assolutamente a quelle tenute l'anno precedente sul Vangelo di Giovanni, ma le completano e approfondiscono anche argomenti già affrontati nella cronaca dell'Akasha, temi che evidentemente gli uditori presenti avevano necessità di approfondire.

©dominio pubblico (P)2018 Silvia Cecchini

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Lettura

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Leonardo
  • 16/08/2019

Recensire l'irrecensibile é un po' difficile...

Come si può dare un'opinione su ciò che non può essere paragonato?
Ogni essere che si spinge oltre i confini del conosciuto andrebbe ascoltato e valorizzato per tutto ciò che attraverso di Lui è stato incanalato.
Ovvio che andrà veicolato da una mente senza preconcetti di sorta verso chi scrive e trasmette le conoscenze per far progredire gli esseri al suo livello.
(questo è un atto d'amore)
Semplicemente perché tutto ciò che attraverso le parole e la sua forma mentís propone come visione della realtà per far progredire attraverso il limite del linguaggio altri esseri- che sono frammentari e divisi interiormente nella loro quotidianità.
La difficoltà sta nell'accettazione di una visione diversa da quella che ci è stata in-cul-ca-ta.
Nella realtà sarebbe tutto molto più semplice, rispetto alle conoscenze da dover assimilare ma allo stesso tempo molto più complesso nel saper mettere in pratica certi esercizi spirituali che potrebbero essere la parte illuminante della propria vita...

Namastè spirito libero