Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Sullo sfondo di una Parigi dominata dalle figure del Re di Francia Luigi XIII e dell'infido Cardinale Richelieu, D'Artagnan e i tre moschettieri (Athos, Porthos, Aramis) sono gli indimenticabili protagonisti delle molteplici avventure al centro del romanzo, dipinti con maestria nei loro pregi, vizi e difetti.

L'arte letteraria di Dumas è oltre ogni limite o immaginazione, pagine e pagine che scorrono veloci, sia storiche che di ingegnosa fantasia, dense ma allo stesso tempo leggere, talvolta comiche. Dentro c'è tutto: amore, passione, avventura, complotto, intrigo, ironia... uno spaccato della Francia del XVII secolo davvero superbo!

Sinossi della parte terza:

Luigi XIII e Richelieu decidono di iniziare l’assedio della città di La Rochelle, l'ultima piazzaforte ugonotta in territorio francese e di respingere gli Inglesi dalle isole vicine. Athos, Porthos e Aramis scortano il Cardinale e lo spiano durante un suo incontro con Milady, alla quale viene ordinato di assassinare il duca di Buckingham, la cui morte farebbe vincere la guerra alla Francia.

La donna parte per l'Inghilterra ma suo cognato, Lord de Winter, viene avvisato del suo arrivo. Milady viene perciò tradotta nel castello di De Winter per essere poi deportata oltre oceano. Una volta in prigione, Milady, riesce però a sedurre e a raggirare il carceriere puritano Felton, il quale prima l'aiuta ad evadere e poi, per lei, uccide il duca di Buckingham pugnalandolo.

Milady torna in Francia e si dirige al convento dove è trattenuta anche M.me Constance Bonacieux, l’innamorata di D'Artagnan, e per vendicarsi di quest'ultimo la avvelena. I tre moschettieri e D'Artagnan, a cui si aggrega anche De Winter, riescono a rintracciarla, ma è troppo tardi: Milady è riuscita a fuggire e Constance spira tra le braccia di D'artagnan.

I cinque uomini e i loro servitori, accompagnati dal boia di Lille, riescono a rintracciarla e dopo un breve processo, in cui la accusano di tutti i suoi misfatti, la condannano a morte e il boia si incarica dell’esecuzione.

Di ritorno all’accampamento i moschettieri e D'Artagnan si presentano al cardinale, il quale, inaspettatamente, invece di punirlo per la morte della sua alleata, lo nomina ufficiale dei moschettieri del re.

Il romanzo si conclude con la divisione del gruppo dei moschettieri. Il giovane guascone prende possesso del proprio grado; Porthos sposa la ricca e anziana M.me Coquenard; Aramis prende gli ordini religiosi in un convento di Nancy e Athos si ritira in una piccola proprietà nel Roussillon.

(Traduzione a cura di Maurizio Falghera). (Illustrazioni delle copertine Cosimo Miorelli)

©2020 il Narratore audiolibri (P)2020 il Narratore audiolibri

Cosa pensano gli ascoltatori di I tre moschettieri - Parte terza

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    67
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    72
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    57
  • 4 stelle
    12
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • nico
  • 20/09/2020

Meraviglioso

Epilogo di un romanzo meraviglioso, dove i contenuti e lettura ti accompagnano fino alla fine e ti lasciano con la nostalgia di tornare ad ascoltare.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Paolo Grillini
  • 19/09/2020

I tre moschettieri

Avvincente storia, ottimo narratore, il secondo tomo un po’ più lento. Un classico da consigliare per tutte le età.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • pietro
  • 15/09/2020

Certezza

È dura arrivare a scrivere 15 parole😂, che dire? Una certezza, un classico senza tempo, lettura molto coinvolgente

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giulia t
  • 14/09/2020

vi prego, ora vent'anni dopo

interpretazione indimenticabile. per favore non fateci aspettare troppo per il seguito...già l'attesa dell'ultima parte per tutto agosto è stata un supplizio

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Valeria
  • 24/12/2020

wow ! la storia originale ...

Bellissima Storia ... letta molto bene, soprattutto la seconda e la terza parte ... Merita l'ascolto !!!

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Lorena
  • 27/11/2020

Insistere mi ha ripagato

Devo dire che l'ascolto della prima parte non mi aveva molto convinto, tantoché poi continuai con altre letture/ascolti. Ma poiché sono testarda e lasciare un libro a metà non mi piace, ho provato a riprenderlo e meno male che l'ho fatto. La seconda e la terza parte a mio parere sono molto più coinvolgenti, e posso dire che finalmente vi ho ritrovato un pó di familiarità col "Conte di Montecristo", libro che ho amato. Per cui se come me trovate che l'inizio non sia dei più brillanti, non demordete e andate avanti, ne varrá la pena. PS: Moro Silo resta sempre un lettore coi fiocchi, non delude mai <3

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Giuseppe Mancini
  • 02/11/2020

Bellissimo

Bellissima lettura e narratore fantastico. Se mai ci sarà una lettura in futuro, per le opere di Tolkien, spero ci sarà Moro Silo a interpretarle.

1 person found this helpful