I fratelli Karamazov

Letto da: Claudio Carini
Durata: 42 ore e 12 min
5 out of 5 stars (11 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

"I fratelli Karamazov sono il romanzo più grandioso che mai sia stato scritto, (...) Non è certo un caso che tre capolavori di tutti i tempi trattino lo stesso tema, il parricidio: alludiamo all'Edipo re di Sofocle, all'Amleto di Shakespeare e ai Fratelli Karamazov di Dostoevskij. In tutte e tre le opere è messo a nudo anche il motivo del misfatto: la rivalità sessuale per il possesso della donna." (Sigmund Freud)

Pubblicato nella sua forma integrale nel 1880, l'ultima opera di Dostoevskij "I fratelli Karamazov" viene universalmente considerato come uno dei massimi capolavori letterari dell'ottocento. Al centro della vicenda c'è la storia di una famiglia, i Karamazov: Fëdor, il vecchio padre, lussurioso e malvagio; i figli: l'impulsivo Dmitrij, che si contende con il padre l'amore di Grusenka; il tormentato Ivan, un filosofo dell'ateismo, il candido Alësa, novizio in un convento, e il quarto figlio, l'illegittimo Smerdiakov, epilettico e tenuto in casa come un domestico.

Il romanzo tocca i grandi temi dell'esistenza umana: l'eterno conflitto tra padri e figli, il continuo tentativo di una conciliazione tra l'idea di Dio e l'esistenza del male e, soprattutto, la ricerca di una possibile salvezza spirituale.

©2020 Claudio Carini (P)2020 Recitar Leggendo audiolibri

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Kindle
  • 20/04/2020

Grande capolavoro e grande interpretazione

Forse il più grande capolavoro di tutti i tempi, una capacità senza pari di esplorazione dell'animo umano. L'avevo letto tanti anni fa, ma ascoltarlo è tutta un'altra cosa . La narrazione è a dir poco magistrale, in molti punti emozionante. Claudio Carini si conferma come il miglior interprete di Dostoevskij!