Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

La storia della breve vita di Tommaso Puzzilli, un giovane sottoproletario delle borgate romane, scorre impetuosa attraverso piccoli furti e bravate, prostituzione e vagabondaggi notturni, fino al tragico sacrificio finale.

Ma è anche storia di contrastata redenzione, di impossibile riscatto sociale in un mondo disperatamente senza uscita, che racconta di un'Italia post-bellica divisa tra la fame dei diseredati che popolano i sobborghi e i primi segni di un benessere economico che avrebbe appiattito la società italiana nella grigia mediocrità degli ideali piccolo-borghesi.

©2019 © Pasolini Estate. Il libro è pubblicato da Garzanti. (P)2019 Emons Italia S.r.l.

Cosa pensano gli ascoltatori di Una vita violenta

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    114
  • 4 stelle
    20
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    108
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    102
  • 4 stelle
    17
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Pietro Marmo
  • 13/04/2019

una interpretazione eccezionale

Molto più di un audiolibro. Un libro teso interpretato egregiamente che ci fa entrare nella drammatica vita delle borgate degli anni 50. una esperienza unica

3 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • xsmind
  • 15/05/2019

Molto bello

Un gran bel libro che offre uno spaccato nudo e crudo della Roma di un tempo, della vita di borgata, delle mille vicissitudini patite per sopravvivere alla miseria.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • gelsomina
  • 03/05/2019

Sono passati oltre sessanta anni, quanta attualità

Lucidissimo Pierpaolo Pasolini, lettura strepitosa di Montanari, grazie anche se è molto tristemente terribilmente attuale

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 03/04/2019

Bellissimo

Bellissimo, a tratti duro e commovente, racconta il mio quartiere prima che io nascessi senza nessuno spazio per la retorica. Un macigno.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 24/03/2019

Indimenticabile Pasolini

Poesia allo stato puro, un periodo della nostra storia da non dimenticare, grandissimo Pierpaolo Pasolini

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 04/10/2020

Non poteva essere diverso

Pasolini non poteva scrivere, in modo più realista, la vita quotidiana della periferia romana. Il libro mi è piaciuto fin dalla prima volta che l'ho letto. Ascoltarlo è diverso, ma l'interpretazione di chi legge mi ha aiutato ad apprezzare di più l'atmosfera della realtà descritta certo, si sta parlando di 60 anni fa perché il libro è del 59, ma non credo che oggi le periferie siano molte difformi. Tommaso non poteva che fare quella fine, vista la filosofia pasoliniana, ma è da leggere assolutamente.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Barbara Lattanzi
  • 06/09/2020

Rapita dall'ascolto...

Il libro mi è piaciuto tantissimo. All'inizio, ho avuto qualche difficoltà ad abituarmi alle descrizioni "crude" dei tratti caratteriali dei personaggi, alle loro azioni e alle descrizioni di una Roma che fortunatamente, per certi aspetti, non esiste più. Nel giro di pochi capitoli sono entrata nelle loro storie, incuriosendomi, affezionandomi. Sentir nominare vie di Roma e quartieri a me familiari, mi ha calata all'interno del libro...e mi è sembrato di percorrerli con i protagonisti. La lettura di Francesco Montanari ha rapito la mia attenzione. Toni fluidi e profondi, cuciti sui personaggi. L'ho ascoltato quasi senza pause...letteralmente rapita.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea Marcianò
  • 25/08/2020

Grande scorcio di una Roma dimenticata

un grande pezzo di storia letto con maestria e con grande interpretazione. Montanari fa rivivere con orgoglio le parole del Poeta.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • maurizio
  • 15/08/2020

poco autentico

Riesce poco autentico al contesto,a volte volentemente esasperato ,a momenti narrato da chi in quel contesto non ha mai messo piede per più di una ora per volta .Un grande autore prestato a storie dure ma nascervi è altro.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Tina
  • 28/06/2020

incontestabile capolavoro

Ci si può solo inchinare al genio pasoliniano. La parabola ascendente di un balordo di borgata che soccombe nel momento in cui si fa strada in lui un senso di umana solidarietà. La storia è raccontata dal di dentro della vita di borgata. Tutto appare drammaticamente reale. La lingua è quella che avrebbero usato i borgatari non solo nei dialoghi ma anche nella narrazione. La lettura di Amoroso rende un grande servigio al romanzo.