Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Questo romanzo di Sibilla Aleramo è del 1906. La sua immediata fortuna in Italia e nei paesi in cui fu tradotto segnalò una nuova scrittrice, che in seguito avrebbe fornito altre prove di valore, segnatamente nella poesia. Ma soprattutto esso richiamò l'attenzione per il suo tema: si tratta infatti di uno dei primi libri 'femmisti' apparsi da noi.

©1977 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. (P)2021 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Una donna

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    50
  • 4 stelle
    19
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    58
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    45
  • 4 stelle
    20
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 26/02/2021

Ardore tardo-romantico per un ideale moderno

Tema autobiografico: l'adolescenza amara, l'amore per il padre e poi la disillusione, l'odio coniugale, la svolta femminista. Stile tardo-romantico ma non retorico, sempre incisivo e aderente al vissuto. Lessico desueto, grammatica ipercorretta, a tratti pecca di toscanismo e classicismo. Il tema sociale è affrontato in modo superficiale. Pesa infine un certo eccesso di tragicità. La lettura è densa, pausata, esalta la ricerca lessicale.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 01/02/2021

una donna ieri oggi domani

Una storia avvincente dove ogni donna Potrebbe rivedersi , Donne antiche , moderne, future in un tema sempre attuale tragicamente vero.

1 person found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • ddb
  • 01/04/2021

femminismo con melodramma

una bella storia autobiografica, significativa per il contesto e il periodo in cui é stata scritta. peccato per l'eccessivo melodramma sulla maternità, già il lessico non aiuta (la creaturina, il letticcioulo..) ma la lettrice lo rende proprio pesante e fastidioso.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 31/03/2021

grandioso

un libro che vibra ed entra nell'anima del personaggio. Narrato in modo meraviglioso . un linguaggio forbito ma spontaneo.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • MAURIZIO R.
  • 19/03/2021

Delirio

Un cupo abisso di disagio psichiatrico, un delirio di auto esaltazione , letto con ridicolo birignao

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • claudia
  • 11/03/2021

illuminante.

situazioni che, con un aria piu moderna, ripetono ancora oggi.
il travaglio e il percorso di una madre che fatica ad essere donna. il dramma del sentimento di un uomo in cui domina il possesso sulla donna e un bambino usato dal padre solo come strumento.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Silvia
  • 02/03/2021

Bellissimo!

Non pensavo che mi sarebbe piaciuto così tanto! Un libro scritto ai primi del 900 eppure così attuale!
Letto molto bene. Sono tanti i punti che mi hanno colpita!