Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 4,95 €

Acquista ora a 4,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Questo romanzo di Emile Zola, scrittore e giornalista francese, esponente del naturalismo, fu scritto nel 1867. Venne definito dall'autore un romanzo-studio "psicologico e fidiologico", in riferimento alla complessità caratteriale dei personaggi, sui cui comportamenti si incentra l'analisi dello scrittore. Tutti i personaggi agiscono comunque per egoismo: mamma Raquin cresce la nipote in funzione di suo figlio, soffocandone la personalità per farle poi sposare il figlio inetto. Teresa diventa preda di una passione divorante, che non controlla, ispirata dalla rabbia, che poi sfocia nell'omicidio del marito. La figura di Lorenzo, l'amante di Teresa, è poi totalmente calcolatore e commetterà un omicidio, non per passione, ma per calcolo. Il romanzo è fortemente naturalista sia nella descrizione degli ambienti, anche nei loro particolari più sgradevoli (come la Morgue) sia nell'analisi particolareggiata dei movimenti psicologici fisiologici e morbosi dei protagonisti. Cornice musicale: Tchaicovskij, sinfonia n.4.

Public Domain (P)2015 Silvia Cecchini

Cosa pensano gli ascoltatori di Teresa Raquin

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    59
  • 4 stelle
    21
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    50
  • 4 stelle
    20
  • 3 stelle
    11
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    53
  • 4 stelle
    17
  • 3 stelle
    12
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • giuliana gerla
  • 07/07/2020

un Zola mal tradotto?!

mi è piaciuto,ma quanti errori.
"' si chiedeva se verrebbe" i condizionali e i participi dei verbi...strano

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • cristina mosca
  • 24/07/2022

Perturbante

Un romanzo innovativo e perturbante! Bellissima introspezione psicologica. Ci sono degli aspetti truci degni di un romanzo del novecento

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • ersilia d'alessandro
  • 11/04/2022

Eccezionale romanzo

Da ascoltare tutti d'un fiato. Peccato la traduzione che ignora il condizionale passato e la consecutio temporum.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Simona Di Chiara
  • 12/12/2021

adoro questo autore

Avevo già letto J'accuse e Nanà di Zola ed avevo già imparato ad apprezzare la grandezza dell'autore. Nonostante questo non mi aspettavo che Therese Raquin fosse così bello.. in questo libro ci sono le pulsioni, la passione, la stima, il disprezzo, la mancanza di rispetto, il senso di colpa, la finzione di fronte agli altri, la solitudine, l'incomprensione.. bellissima l'analisi dei conflitti interiori, notevole la capacità di scandagliare l'animo umano.. Sono davvero entusiasta!!
Non mi piaciuta particolarmente la lettura.. mi è sembrata un po' piatta..

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 07/02/2021

Capolavoro

Romanzo praticamente perfetto, tra lo psicologico, il noir e il gotico. Lettura pienamente all'altezza.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • alice
  • 07/09/2020

Teresa Raquin

Non ho mai letto niente di Zola🙁 ho iniziato con il suo primo romanzo: Fantatico

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • VALTER Laurent
  • 18/06/2020

Che fatica!

Una caduta interminabile.

La descrizione delle molle psicologiche di questa autodistruzione è forte.


La lettura al mio gusto è troppo veloce e troppo fredda

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • daniele
  • 28/04/2020

Splendido

Romanzo stupendo, la lettura è piacevole da ascoltare. La realtà descritta da Zola lascia senza parole, assolutamente consigliato

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Kindle
  • 05/12/2019

Capolavoro

Come tutto Zola, un capolavoro assoluto. Certamente nel successivo ciclo dei Rougon _ Macquart, l'autore svilupperà ogni tematica che qui è già in embrione. Penso che, assieme alla Bestia Umana, si possa considerare questo romanzo il capostipite del noir francese.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 31/07/2019

traduzione inaccettabile,

errori sintattici e lessicali rendono l'intera interpretazione pesante e malriuscita, anche i nomi propri tradotti risultano fastidiosi