Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Riscopriamo il piacere di ascoltare i grandi scrittori italiani che hanno dedicato al Natale queste storie. Da D Annunzio a Calvino, da Buzzati a Rigoni Stern, da Gozzano a Lodoli. Sono natali inaspettati, con la neve e senza la neve, edificanti e scioccanti, esilaranti e poetici. Il Natale può essere di tanti colori e la letteratura lo ha colto in svariate sfumature diverse: dal blu al giallo, dal nero al rosa. Delle decine e forse centinaia di racconti scritti su questa festa religiosa del solstizio d inverno poi divenuta cristiana, sono stati selezionati quei racconti fatti apposta per essere ascoltati dalle voci uniche di attrici e attori professionisti che fanno a gara per stupire, commuovere, divertire, emozionare, sia i bambini che gli adulti. Il ritratto più completo del giorno più speciale dell anno da ascoltare in attesa della mezzanotte, oppure insieme dopo il pranzo natalizio o in qualsiasi altra occasione in cui si senta la voglia di festeggiare il Natale in modo originale e creativo.
(c)+(p) 2009 Il Narratore s.r.l.

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    6
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    2

Interpretazione

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    6
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Storia

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1
Ordina per:
  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 31 12 2018

racconti tristi

mi aspettavo qualche bel racconto ma devo dire che sono piuttosto tristi a tratti quasi tragici

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione