Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni (60 per i membri Prime), 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Notte palermitana copertina

Notte palermitana

Di: Carlo Barbieri
Letto da: Carlo Barbieri
Iscriviti ora

Dopo 30 giorni (60 per i membri Prime), 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 0,95 €

Acquista ora a 0,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e ci autorizzi ad addebitare il costo del servizio sul tuo metodo di pagamento preferito o su un altro metodo di pagamento nei nostri sistemi. Per favore, consulta la nostra Informativa sulla Privacy qua.

I fan di questo titolo hanno amato anche...

L'autista copertina
La differenziata copertina
Per favore non toccatecela copertina
I moti del 2048 copertina
La Ronda copertina
Il conferenziere copertina
Pilipintò copertina
Salvate il commissario copertina
Venti dall'Est copertina
Il mistero preistorico copertina
Basilica di Santa Maria della Roccella Borgia Italia (ITA) copertina
La pietra al collo copertina
Babbiando babbiando 1 copertina
Siamo Palermo copertina
I cinque canti di Palermo copertina
Storie e misteri siciliani scritti dal destino copertina

Sintesi dell'editore

Perché un paladino in copertina? Certamente perché il racconto, intrigante e pieno di atmosfera, è ambientato in Sicilia - ma tranquilli, di dialetto ce n'è poco. Quanto basta, "come il sale", secondo una lettrice di Parma. Ma c'è un secondo motivo.

In tutti i racconti tratti da "Pilipintò - Racconti da bagno per Siciliani e non", come in questo che state per ascoltare dalla mia voce, troverete trame e capovolgimenti di prospettiva. Chi meglio di Orlando, paladino dagli occhi storti, può impersonare la capacità mediterranea di guardare le cose da più punti di vista?

In "Notte Palermitana", quando cala la saracinesca di un bar di Palermo e l'unica luce è quella che illumina la foto della buonanima del titolare, scoppia la quotidiana disputa fra la rosticceria e la pasticceria su chi abbia venduto di più.
Rivalità, cotte trasversali nascoste e gossip "sugli umani" in un racconto umoristico dal finale tenero, sconsigliato a chi è a dieta e vietato agli iperglicemici.
©2017 Carlo Barbieri (P)2017 Carlo Barbieri

Cosa pensano gli ascoltatori di Notte palermitana

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    17
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    15
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    18
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Vincenza
  • Vincenza
  • 27/01/2018

fantasia e quotidianità

Non conoscevo questo autore, e ne sono dispiaciuta ma adesso ascolterò tutti i suoi racconti!

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Silvana
  • Silvana
  • 04/01/2021

troppo carino!

un piccolo Cameo questo raccontino dove si enunciano tutte le meravigliose specialità palermitane che stanno dentro una pasticceria bar.
lo sconsiglio a chi è a dieta.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Giuseppe
  • Giuseppe
  • 10/02/2021

Flashione

Che flash, non mi hanno convinto le parolacce perché sembra quasi un racconto per i piccoli, quindi il turpiloquio stona un po', ma pazienza

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!