Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Nella prefazione a questo audiolibro, Giacomo Poretti sostiene che ai tempi dei nostri antenati si sapeva già molto del nostro degrado fisico e mentale. Gli australopitechi "intorno ai 20 anni facevano le gare con i giaguari, e spesso li battevano, arrivati ai 40 dopo 200 metri di corsa si fermavano per una birretta, a 60 anni, se ci arrivavi, ringraziavi il dio del Sole e al massimo giocavi a scopone, te ne stavi rintanato nella tua bella grotta perché se per caso incontravi un giaguaro non riuscivi a fare 3 passi di corsa e finivi sbranato. L'uomo primitivo era ignorante e tirava su con il naso, ma era saggio, sapeva come godersi l'ultimo tratto di vita senza traumi e pericoli".

Oggi invece pare che questa consapevolezza sia andata persa. Si gareggia per il primato personale, per battere gli amici, per migliorarsi ad ogni costo. Si gareggia contro il tempo, ma sfidare il tempo che passa ha davvero senso? È una sfida persa in partenza per Giovanni Storti e Franz Rossi, la coppia di corridori scrittori che abbiamo imparato ad apprezzare con "Corro perché mia mamma mi picchia". Gli anni passano per tutti: c'è chi se ne accorge vedendo il figlio cresciuto o i capelli incanutiti, e c'è chi li misura osservando i chilometri percorsi o la velocità raggiunta in gara. Ma la verità è che l'età non è nemica della corsa, basta saperla prendere con saggezza ed equilibrio.

In un audiolibro ricco di aneddoti personali e di avventure in giro per il mondo, Giovanni e Franz ci dimostrano che anche se il corpo invecchia non si può dire altrettanto dello spirito. Quello che si impara percorrendo di corsa chilometri lungo strade e sentieri è un vero e proprio stile di vita, in grado di migliorare la qualità della nostra esistenza. Dalla vetta del Kilimangiaro alla Grande Muraglia cinese, dalle corsette sotto casa alle maratone nel deserto, continua il viaggio di questi "assaggiatori di corse", come ebbero modo di definirsi, con un obiettivo preciso, dimostrare come spesso la ricerca del proprio record personale può avere come effetto collaterale la felicità.

Un audiolibro per chi corre e per quelli che non capiscono perché, pur passati i sessanta, si continui a correre. "E poi," ricorda Giovanni "se ho iniziato a correre io a cinquant'anni, possono farlo tutti!".

©2018 Mondadori (P)2018 Mondadori

Cosa pensano gli ascoltatori di Niente panico. Si continua a correre

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    128
  • 4 stelle
    72
  • 3 stelle
    32
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    144
  • 4 stelle
    50
  • 3 stelle
    23
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    105
  • 4 stelle
    66
  • 3 stelle
    39
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 19/12/2018

Piacevolissima lettura

Libro molto simpatico con dei tratti di ironia travolgente. Per appassionati della corsa e non !!!!

3 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 02/12/2020

Apocalittico

Ogni qual volta avviassi il libro ricorreva la paura di arrivare alla fine troppo presto

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Giulia
  • 23/11/2020

libro senza pretese

ho ascoltato senza troppo coinvolgimento, non mi è sembrato di cogliere una profondità nel racconto. ottimo come lettura di passaggio tra titoli emotivamente più impegnativi.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • andrea solari
  • 10/11/2020

fantastico

bello, trascinante, esilarante,semplice,coinvolgente. ci sono capitoli veramente profondi e belli, altri che ti fanno piegare in 2 dalle risate.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • pablo
  • 04/11/2020

bel diario di un podista

Libro divertente. Ultimo capitolo molto carino e veritiero. Da podista ho apprezzato molto le considerazioni finali

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • mattia
  • 11/09/2020

Fantastico

Questo audiolibro mi ha tenuto incollato dall'inizio alla fine, tra risate e storie di viaggi il tempo è volato. Il narratore riesce a dare un tono perfetto a ogni singola parte, del resto parte delle storie le ha vissute lui. Da ascoltare

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea Donati
  • 27/08/2020

da non perdere

per chi ama la corsa é molto interessante. il racconto di chi vive una passione e la vuole condividere

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • elio
  • 13/07/2020

bello

un bellissimo lavoro e molto interessante per chi ama correre.Lo consiglio a tutti quelli che vogliono iniziare a correre

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Zaga
  • 19/06/2020

Da ascoltare

Ben scritto, ricco di dettagli e aneddoti esilaranti. Letto da una voce quasi amica! Bello.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 25/05/2020

Davvero illuminate

Non sono un Runner ma questo libro letto da Giovanni mi è piaciuto. Fa scoprire il fascino dello sport a tutte le età!