Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Tre uomini in barca (per tacer del cane)" è un romanzo scritto nel 1889 da Jerome K. Jerome, uno dei più noti scrittori umoristici inglesi. Leggero e divertente, il romanzo racconta le peripezie di Jerome, Harris e George, tre amici londinesi che, per riprendersi da malattie più immaginarie che reali, decidono di concedersi una vacanza e di risalire in barca il Tamigi da Londra fino a Oxford. I tre sono accompagnati dal cane Montmorency, fedele e "riflessivo" fox-terrier che non condivide però l'entusiasmo per la gita sul fiume.

Il romanzo scorre veloce - tra descrizioni realistiche delle campagne e dei villaggi attraversati - con una serie di gag comiche sulle gioie e sui dolori della vita in barca, unite a divertenti divagazioni che costituiscono storie a sé stanti, nel miglior stile dello humour inglese. Capolavoro dello scrittore, gode ancora oggi della fama che l'ha accompagnato sin dalla pubblicazione ed è riproposto attraverso la simpatica interpretazione di Massimo D'Onofrio.

Insieme a questo titolo potrai ricevere un documento PDF con contenuti extra. Contatta l'Assistenza Clienti per riceverlo.

©2010 il Narratore s.r.l. (P)2010 il Narratore s.r.l.

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    28
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    31
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    22
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Claudia
  • 16/12/2019

interpretazione top!

il narratore è strepitoso, storia simpatica, mi ha divertito molto.
I personaggi sono davvero buffi.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Piero
  • 11/12/2019

niente da fare

sono un grande appassionato di questo libro, ma purtroppo devo constatare che non esiste una versione decente se non quella letta da Piero Baldini...

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Vale Anto
  • 29/11/2019

Un classico splendidamente interpretato

Uno dei pochi libri che mi fa ridere come se vedessi un film. Molti non gradiscono (e giustamente) le digressioni da guida "storico-turistica", che era - in partenza - il vero scopo del libro. Ma se le saltate - con un po' di comprensione per l'autore (e i suoi tempi, lontani da internet) - vi resta uno dei libri più divertenti della letteratura inglese.
Vorrei però sottolineare un aspetto di Jerome che a molti sfugge: le sue digressioni "serie", piene di una saggezza senza tempo, di una profondità e di una maturità che non ti aspetteresti da un "umorista" - vedi le sue considerazioni sulla barca della vita, o le battute fulminanti, tipo: "Il mondo è pieno di mariti che vorrebbero liberarsi della moglie e di scapoli che si lamentano di non trovarne una".
SPETTACOLARE l'interpretazione di Massimo D'Onofrio, roba da SEI stelle e lode. Mi ha fatto apprezzare passi del libro che, quando l'ho letto (e molte volte riletto) non avevo notato. Un Attore con la "A" maiuscola, degno della migliore tradizione teatrale italiana, meritevole di maggior notorietà, altro che quegli attorucoli che spesso ci presentano in tv!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alessandro
  • 15/05/2019

Indietro nel temp

Letto da bambino lo ritrovo con gioia adesso che leggo solo libri tecnici.
Ben letto, bene interpretato, ben fatto.
Un ottimo libro, da leggere prima, e ascoltare dopo.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Lilian Levriers
  • 14/12/2018

Divertente e interpretato molto bene

Humor inglese adorabile, interpretato molto bene , mi é piaciuto ascoltarlo anche se lo avevo già letto
Molto

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • AlessandroS
  • 14/09/2018

Splendidi - tuttora--"peccati" di gioventù

Che meravigli dopo tanti anni e con un po' di saggezza della vecchiaia! Narratore eccellente.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Michele
  • 29/06/2018

capolavoro

un autentico capolavoro. in esso c' è tutto : poesia, filosofia, avventura, ironia, letteratura di viaggio, storia....... e si ride di gusto. Massimo D' Onofrio ne fa un' interpretazione magistrale.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Laura B.
  • 23/06/2018

un classico

Non avevo ancora letto questo classico e ho approfittato della magistrale interpretazione di Massimo D'Onofrio. Anche se il testo é scritto con un tono sommessamente umoristico, a me è risultato un poco noioso, ma vale la pena leggerlo/ ascoltarlo anche solo per portare con sé la simpatica descrizione/ mmagine dello zio che a parole si assume in toto e personalmente l'incarico di svolgere un lavoro, ma nei fatti pretende il coinvolgimento dell' intera famiglia ( chi non ha almeno un parente stretto che si comporta così?). Anche il rapporto, ai limiti della buona creanza, che spesso esiste tra gli amici più intimi è espresso in modo divertente e incisivo con un breve racconto. Massimo D'Onofrio è veramente super e le sue caratterizzazioni sono delle piccole perle che mi hanno permesso di seguire con entusiasmo anche le parti del romanzo che a me parevano noiosette.