Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 6,95 €

Acquista ora a 6,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Sono tre, sono poliziotti, o meglio, lo sono stati; adesso sono in pensione. Ma hanno ancora un bel po' di conti in sospeso con delinquenti e farabutti sfuggiti alle maglie della Giustizia. I loro nomi in codice sono: Maalox, Kukident e Semolino, e la loro è la "Squadra speciale Minestrina in brodo".

Ferruccio Pammattone, ex sostituto commissario e vice dirigente alla Squadra mobile, Eugenio Mignogna, ex sovrintendente alla Scientifica, Luc (e non Luca per un errore dell'impiegato all'anagrafe) Santoro, ex assistente capo all'Immigrazione, hanno molte cose in comune: sono amici da una vita, si sono arruolati insieme nel lontano 1975 e sono stati appena congedati per raggiunti limiti d'età. Ma alla pensione non possono e non vogliono abituarsi. Si annoiano. Così, mentre chiacchierano sul lungomare di Genova, pensano che potrebbero rimettersi subito in azione, per dedicarsi finalmente a tutti quei casi che, per un motivo o per l'altro, non hanno mai potuto affrontare quando erano in servizio. Adesso, finalmente, non devono rendere conto a nessuno, soltanto alla loro coscienza che li spinge a indagare, al loro stomaco che s'infiamma alla vista di un würstel e alla loro prostata che reclama una sosta.

Ferruccio Pammattone, nome in codice Semolino (se mangia pesante si riempie di macchie rosse ed è costretto a una dieta durissima), Eugenio Mignogna, nome in codice Kukident (per festeggiare la pensione si è regalato una smagliante dentiera) e Luc Santoro, nome in codice Maalox (soffre di atroci bruciori di stomaco) diventano la "Squadra speciale Minestrina in brodo". Non intendono certo fare i giustizieri della notte, beninteso. Riferiranno i risultati ai loro ex colleghi, che, grazie alla "Squadra speciale", potranno mettere un punto ad alcuni casi altrimenti destinati a restare sepolti in un armadio.

©2016 TEA (P)2020 Adriano Salani Editore

Ma chi l'ha detto che con la pensione finisca la voglia di cambiare il mondo? E chi l'ha detto che con la pensione non si rida più?

--Maurizio de Giovanni

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Squadra speciale Minestrina in brodo

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    224
  • 4 stelle
    131
  • 3 stelle
    59
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    15
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    267
  • 4 stelle
    98
  • 3 stelle
    35
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    7
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    188
  • 4 stelle
    113
  • 3 stelle
    82
  • 2 stelle
    16
  • 1 stella
    14

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Vittorio
  • 24/05/2021

Scorrevole e divertente

Anche se ogni tanto la storia ha qualche risvolto un po' improbabile, è comunque sempre divertente e gradevole. i personaggi sono simpatici e ben costruiti, la morale di fondo è condivisibile. Spero che ci sia una seconda avventura di questa strana squadra investigativa

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Walter
  • 16/04/2021

molto carino

di breve durata da ascoltare tutto d'un fiato , un poliziesco divertente quasi un peccato che finisca in fretta

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giuseppe
  • 06/04/2021

Adorabile...

Romanzo godibilissimo,bastano pochi minuti per affezionarsi ai personaggi. narrazione coinvolgente di Roberto Accornero, voce bellissima

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Marilù
  • 25/03/2021

Simoatico

Molto carino, ironico, ogni tanto inverosimile ma ci sta. Il caso poliziesco trattato l'ho trovato attuale e tangibile. Letto bene

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • michelle
  • 19/02/2021

Patetico

Il titolo simpatico mi ha attirato. Mi aspettavo un giallo leggero sullo stile del BarLume con dei simpatici vecchietti dotati di humor e capacità intuitive. E invece mi sono ritrovata in un romanzo zeppo di stereotipi e di personaggi anziani tutto sommato nemmeno simpatici che definiscono le donne della loro età delle ‘brutte vecchie’, e inoltre, dichiarano di preferire le giovani di trent’anni perché a ‘loro tutto funziona come quando erano giovani’, peccato che sono vecchi pure loro e una trentenne probabilmente non li prenderebbe in considerazione. Fra l’altro la storia è davvero povera e noiosa: bocciato in toto.
Non ho apprezzato nemmeno il lettore dai toni un po’ piatti e monotoni.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Rebu
  • 14/10/2020

Carino..ma niente di più

Personaggi simpatici ma trama un po' più deboluccia rispetto ad altri libri dello stesso genere. L'interpretazione è ben fatta, nel complesso è piacevole

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • erica
  • 13/05/2022

troppi luoghi comuni

L'idea e la storia sono anche interessati, a tratti originali, ma la narrazione è tratteggiata da tutta una serie di battutine sessiste, razziste e quant'altro, mascherate tra l'altro da politicamente corretto, non per me.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Marina
  • 20/04/2022

I tre "pensionati" della Squadra speciale

Bello bello bello I tre poco convinti "pensionati" del Commissariato di Genova sono troppo forti

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Stefano Stival
  • 06/04/2022

DI "GIALLO" NON ...

...ha un granché ma è scritto bene. Un po' di azione si ha solo dopo la metà dell'audiolibro e i cognomi di due dei protagonisti sono fastidiosi all'ascolto. La lettura di Accornero è ottima.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Alfredo
  • 14/03/2022

Libro semplice e divertente

Mi sono fatto tentare dal fatto che fosse ambientato a Genova....il racconto di per sé e'sempliceedi veloce lettura...i contenuti interessanti dal punto di vista umano ...