Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi

Sintesi dell'editore

I Cigni neri si sono moltiplicati e hanno oscurato il cielo. L'uccello simbolo dell' "evento imprevedibile di grande impatto" teorizzato da Nassim Nicholas Taleb negli anni è stato usato per legittimare i buchi di bilancio lasciati da banchieri premiati con buonuscite milionarie, giustificare i mercati di schiavi nati dalle ceneri degli interventi militari occidentali o autoassolversi di fronte a votazioni dagli esiti clamorosi come il referendum sulla Brexit.

Ma davvero tutto questo era - è - inevitabile? E se invece si trattasse solo di una diffusa mancata assunzione di responsabilità? Se l'antidoto al Cigno nero fosse correre sul serio dei rischi? "Non conta ciò che si possiede ma ciò che si rischia di perdere." Che si tratti di decidere se cambiare lavoro, lasciare il vecchio fidanzato o concorrere per diventare il prossimo presidente degli Stati Uniti, spiega Taleb, avvicinarsi alla fiamma (e rischiare di scottarsi) è sempre più fruttuoso che rimanere immobili (e congelare). E anche più etico.Ogni rischio è infatti una scelta di fronte a un burrone: l'unico modo per andare avanti è saltare, ma se si fallisce non ci sarà nessun altro a pagarne le conseguenze. 

Con "Rischiare grosso" Taleb torna a interrogarsi sulle dinamiche della società contemporanea e offre nuove soluzioni radicali ai problemi della vita di tutti i giorni così come alle storture di politica, economia e informazione. Con il suo consueto stile provocatorio, che unisce l'ironia ad argomentazioni sempre pragmatiche e dirette, e attraversando la storia con riletture iconoclaste e innovative - dal codice di Hammurabi a Immanuel Kant, da Annibale a Donald Trump, da Gesù Cristo fino agli estremisti religiosi di oggi -, Taleb riflette sull'asimmetria nascosta tra la decisione di correre un rischio e la reale capacità di affrontarne le conseguenze, risponde agli interrogativi emersi dopo la crisi economica e anticipa gli scenari di domani.

"Rischiare grosso" è un'opera spaventosa e illuminante che, come una nuova rivoluzione copernicana, ribalta ogni paradigma nella nostra gestione della quotidianità e degli affari. Che l'obiettivo sia migliorare la nostra vita o evitare la prossima crisi globale, rischiare grosso non è solo un'opzione percorribile: è l'unica strada.

©2018 Il Saggiatore S.r.l. Tradotto da Marco Cupellaro (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Rischiare grosso

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    102
  • 4 stelle
    18
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    103
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    94
  • 4 stelle
    21
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Mattia
  • 12/02/2020

Taleb non si smentisce mai. C'è solo da imparare.

Vorrei elogiare l'ultimo capolavoro di Incerto. Sono tutti libri che andrebbero letti e ascoltati più di una sola volta. Impossibile non apprezzare l'acume intellettuale di Taleb. Un fuoriclasse su cui meditare e riflettere sempre.

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Monica
  • 30/06/2020

lo consiglio a tutti

è un libro che consiglio a tutti anche se non è per tutti. È un'analisi che chiarisce molti aspetti comportamentali che a volte sollevano e talvolta mettono in luce quanto siamo imbrigliati nel sistema che per sua natura ci sostiene e ci limita. Non possiamo uscirne visto che siamo elementi della struttura.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Ma. Ar.
  • 29/05/2021

Ottimi spunti

Ben strutturato, molti spunti di riflessione; non condivido alcune posizioni su accademie e sviluppi economici ma nel complesso mi è piaciuto. Consigliato.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Tulli
  • 10/04/2021

Concetti di rischio ed ergodicita' ben spiegati

Non semplice ma proprio per quello stimolante. rivelatore anche del momento storico attuale in tempi di pandemia e crisi economico finanziaria

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Nicola T
  • 06/04/2021

pungente

mi piace molto sentire pareri contrari al comune. L'autore è un pensatore libero e gli va dato atto. Capisco meno la continua invettiva contro gli ogm

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • M.Caria
  • 22/01/2021

void of any content no story

narrator was fine but the content is zero. it spans on all directions with trivial considerations exposing his ego not a thesis. after 2hours could not waiste more time

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Kindle
  • 15/07/2020

é Sempre un piacere

Taleb . Se non esistesse uno come lui, dovremmo inventarlo. Contenuti e ragionamenti unici al mondo

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • David
  • 20/02/2020

Grandi verità

L’onestà e la chiarezza intellettuale dell’autore dovrebbero installarsi nella mente di tutti!
Taleb snocciola con estrema lucidità l’importanza di assumersi rischi mettendoci davvero la faccia, per migliorare se stessi e l’ambiente che ci circonda.