Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 6,95 €

Acquista ora a 6,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Un killer "per bisogno" disadattato e nostalgico, la vita da clandestino nella Parigi degli anni Ottanta, un semplice omicidio su commissione che si trasforma in una trama complessa e carica di reminescenze del passato, un'amicizia che è complicità, una fuga in Messico: la storia di Andrea Durante.

Un racconto un po' nero, un po' giallo, che non si prende troppo sul serio mentre sciorina un sfilza di morti ammazzati, in un mondo popolato di personaggi squinternati, moderni, vinti e nuovi emarginati che si improvvisano assassini perché non hanno altro da fare.

©2006 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. (P)2021 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Punti di fuga

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Elena
  • 17/06/2021

Libro ok, scelta infelice della voce narrante.

Mi chiedo se, PRIMA DI SCEGLIERE un lettore, qualcuno alla @salani legga i libri… questo, in particolare, è narrato da un ex anarchico italiano che fuma un numero imprecisato di toscani al giorno e lo fanno leggere al bravo Curti che però ha una voce da ragazzino. Ho quasi mollato per la discrepanza tra voce fisicamente narrante e protagonista del libro che racconta in prima persona.
Un peccato perché il libro è bello, non è il mio preferito di cacucci, ma è una specie di spy story “casuale” in una Parigi d’antan.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • leonardo betti
  • 18/02/2021

un'opera legata al suo tempo

non mi è piaciuto per niente la lettura, e per quanto amo e stimo pino cacucci, questo libro risente completamente del periodo in cui è stato scritto, dai film ai libri noir, trame e personaggi simili a quelli di questo libro