Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"È mio: ne ho bisogno in campagna." Suonano come una condanna definitiva le parole con cui Abramo strappa il figlio da scuola per obbligarlo a custodire un gregge di pecore sulle montagne. Da quel giorno saranno la solitudine, il duro lavoro e la natura aspra e selvaggia della Sardegna a insegnare a Gavino la vita. Non riusciranno però a piegare la sua volontà di ragazzo intelligente e sensibile, che aspetta il momento per ribellarsi al padre, per conquistare l'indipendenza e liberarsi finalmente dal "padrone". 

La storia del pastore-intellettuale emancipatosi dalla propria terra, che da bambino analfabeta, poi da soldato sardo ammutolito fra i continentali durante la leva, arriva a prendere la laurea grazie a una determinazione incrollabile e alla certezza che la sua strada era altrove, ma senza mai rinnegare l'amore per la natura, sua prima confidente.

©2014 Baldini & Castoldi Srl (P)2019 Audible Studios

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Angelina
  • 01/12/2019

LIBRO BELLISSIMO, LETTORE SUPERBO

Consiglio questo libro a tutti: trasuda sentimenti ed usanze di terre dove l’ignoranza faceva da padrona.
Mi ha coinvolto talmente che le emozioni si moltiplicavano. Questa storia è autobiografica e il rapporto crudele del padre padrone nei confronti di un bimbo di sei anni lascia senza fiato.
Il lettore è bravissimo. Interpreta padre e figlio in modo meraviglioso. Complimenti.

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Massimo
  • 05/12/2019

Grande libro<br />

Un bambino, un padre violento. Un lavoro, il pastore, imposto in maniera 'disumanizzante'. Il piccolo Gavino riuscirà a liberarsi dal terribile giogo paterno solo a 20 anni, grazie alla sua forza di volontà. Un racconto struggente con un grande messaggio di speranza e rinascita.
Narratore bravissimo. Consigliatissimo!

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 02/12/2019

Bellissimo,crudo,ostile..interpretazione ottima

Bellissimo.. un racconto crudo ostile...di un una meravigliosa terra.Interpretazione dialettale ottima (per quello che ho potuto capire)

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 14/12/2019

dai pascoli...ha preso il volo

libro stupendo, coinvolgente ed affascinante, letto magistralmente da un attore Sassarese che ha saputo dare vita alle parole, alle emozioni e sensazioni del protagonista.
molto crudo e profondo l'ultimo capitolo in cui è descritto nei minimi particolari lo scontro finale col padre.