• Lo scandalo dell'osservatorio astronomico

  • I casi di Arthur Jelling 6
  • Di: Giorgio Scerbanenco
  • Letto da: Alberto Onofrietti
  • Durata: 4 ore e 59 min
  • 4,3 out of 5 stars (221 recensioni)

Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni (60 per i membri Prime), 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Lo scandalo dell'osservatorio astronomico copertina

Lo scandalo dell'osservatorio astronomico

Di: Giorgio Scerbanenco
Letto da: Alberto Onofrietti
Iscriviti ora

Dopo 30 giorni (60 per i membri Prime), 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 6,95 €

Acquista ora a 6,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e ci autorizzi ad addebitare il costo del servizio sul tuo metodo di pagamento preferito o su un altro metodo di pagamento nei nostri sistemi. Per favore, consulta la nostra Informativa sulla Privacy qua.

I fan di questo titolo hanno amato anche...

Sei giorni di preavviso copertina
La mia ragazza di Magdalena copertina
Uomini ragno copertina
Uccidere per amore copertina
Annalisa e il passaggio a livello copertina
Venere privata copertina
La valle dei banditi copertina
Nebbia sul naviglio copertina
Resoconto dell'apparizione della signora Veal copertina
Alla vecchia maniera copertina
Il mirabile verificarsi di un'apparizione copertina
La confraternita delle ossa copertina
Un cuore sleale copertina
Io sono il castigo copertina
Le finestre di fronte copertina
La regina del catrame copertina

Sintesi dell'editore

Arthur Jelling è un investigatore abbastanza speciale. Anzitutto, non si sente un poliziotto: il suo ruolo nella polizia di Boston è soltanto quello di archivista; lui stesso si definisce un consulente di giustizia. In secondo luogo, le sue inchieste virano volentieri verso scelte umane impreviste, quasi mirasse, lui che, timidissimo, preferirebbe sempre la pace a ogni vittoria, a risanare il disordine del delitto oltre che trovare semplicemente il colpevole. 

Lo inviano all'osservatorio astronomico di Candan perché lì la situazione è davvero aggrovigliata. L'equipe di ricercatori ha appena individuato un pianetino, scoperta che coronerebbe la carriera prestigiosa del direttore Federico Travel, il quale vorrebbe chiamare il corpo celeste "Veronica 1983", con il nome dell'assistente che si è prodigata. Dall'accademia giunge però la notizia di un errore di calcolo. Il pianetino è solo un vecchio asteroide da tempo conosciuto. E tutto precipita. 

Veronica Fanee è vittima di un tentativo concitato di strangolamento, il professor Travel resta colpito da un grave malore. Autore del tentato omicidio è riconosciuto un giovane da poco assunto come segretario: si chiama Fronder Hass. Sembra lui il colpevole da assicurare alla giustizia. Ma Jelling avverte troppe stranezze e capisce che stavolta non si tratterà di seguire piste e di sorvegliare sospetti: il problema è di sciogliere il groviglio di simboli e significati riposti nel delirio di un pazzo.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2011 Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (P)2018 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Lo scandalo dell'osservatorio astronomico

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    118
  • 4 stelle
    67
  • 3 stelle
    31
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    160
  • 4 stelle
    39
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    103
  • 4 stelle
    60
  • 3 stelle
    36
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    3

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di georges
  • georges
  • 27/11/2018

un giallo d'altri tempi ben scritto e congengnato.

un autore che non avevo mai letto. linguaggio un po' antico ma piacevole alla Agatha Christie.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
Immagine del profilo di Laura B.
  • Laura B.
  • 10/12/2018

La comprensione del disagio psichico

Quello che mi ha colpito in questo romanzo è :
- le 2 descrizioni iniziali dei personaggi.
Amo questo tipo di descrizioni, quanto vorrei che tutti, anche nel quotidiano, mi descrivessero, all'occasione, una persona in un modo quantomeno simile a questo. Un incipit così (oltre alla botta di bellezza che procura ) permette di orientarsi subito nel romanzo senza forzarsi di pazientare oltre per riuscire a capire almeno il chi e il dove.
- i modi e le frasi garbate, d'altri tempi, la nauralezza della nobiltà d'animo di certi personaggi.
- Sono stata colpita dall' empatia di Jelling verso "l'alienato". La sua (di Scerbanenco) capacità di fare un distinguo tra la persona in sè,con le sue qualità e difetti, e la malattia mentale che la colpisce. Il malato è comunque sé stesso e non la sua malattia.
La malattia diviene la prigione coatta attraverso la quale la persona viene allontanata da se stessa e dal mondo sociale.
Penso che questo concetto, secondo me, ancor oggi così poco recepito, soprattutto nel campo delle malattie mentali, fosse quasi sconosciuto ai più negli anni in cui Scerbanenco scrisse il romanzo (anni 60?).
Per contro ci sono molti punti in cui il romanzo perde di ritmo e si impantana un po' in particolari a mio avviso incostintenti .
Grazie all'ottima interpretazione anche durante questi momenti è possibile pazientare per poter giungere allo svelamento finale.
È un romanzo interessante, se riuscite a tenere a bada un po' di insofferenza per certe lungaggini, vale sicuramente la pena ascoltarlo.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Maria Margherita Striano
  • Maria Margherita Striano
  • 22/07/2019

Scoperta di un nuovo genere

Non amavo leggere gialli ma i romanzi di Scerbanenco mi stanno avvicinando a questo genere. L’ascolto dello “scandalo all’osservatorio” mi ha appassionata abbastanza, l’ho completato in pochissimo tempo, grazie anche alla buona interpretazione.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Claudia
  • Claudia
  • 13/01/2019

Ottimo

Un racconto molto bello e scorrevole, degno del miglior Serbanenco. Ascoltato in un fiato .

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di carmela
  • carmela
  • 21/04/2022

Peccato sia l'ultimo

Ho apprezzato molto questi sei romanzi, quieti e rassicuranti con frasi utilizzate e non più in uso ma di una eleganza fuori dal comune.. Questo in particolare..
Peccato sia l'ultimo..
Consiglio vivamente l'ascolto..

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Mila Degrassi
  • Mila Degrassi
  • 08/11/2018

Sorprendente

Parte in sordina.. ascoltavo tanto per passare il tempo.. poi invece mi ha coinvolto.. molto. Bello. Lo consiglio

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

5 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 15/02/2021

Un po’ sottotono

Non appassionante come gli altri, l’ho trovato un po’ troppo influenzato dall’analisi psicologica applicata. Certo Jelling non si smentisce mai, ma stavolta manca un po’ dell’aspetto spiazzante nella soluzione finale che negli altri racconti ho davvero apprezzato. Il lettore è come sempre bravissimo nel interpretare tutti i personaggi e dando loro una caratterizzazione unica e ben definita!

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
Immagine del profilo di Cliente Amazon
  • Cliente Amazon
  • 19/12/2018

INTERESSANTE

Libro che parte in sordina ma riesce a rapirti e farti arrivare in fondo senza nessun sforzo..

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 01/06/2020

emilia 45

mi è piaciuto moltissimo questo libro.Che trama avvincente e, cosa che adoro trasuda umanità. Unica pecca,scusare il quasi strangolamento,come atto di gelosia.Alberto Onofrietti,superbo lettore.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
Immagine del profilo di Matteo Manzini
  • Matteo Manzini
  • 30/03/2021

Storia carina

Storia carina, anche se ci mette un po' a ingranare. È letto bene, cosa che riesce a farti proseguire nella storia

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!