Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Nell'incanto evanescente delle notti pietroburghesi tra maggio e giugno, un giovane vagabondeggia in solitudine, perso in fantasticherie e in fervide immaginazioni. L'incontro con un'altra creatura notturna, una donna appoggiata a un parapetto di un canale che piange una delusione d'amore, gli regalerà il sogno di un'avventura meravigliosa. Pubblicato per la prima volta nel 1848, Notti bianche ha ispirato il film omonimo di Luchino Visconti, in cui il ruolo del sognatore era interpretato da Marcello Mastroianni.

Versione integrale.

©1996 Giulio Einaudi Editore (P)2011 Emons Audiolibri

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4,3 di 5
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 5,0 di 5
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4,2 di 5
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Non ci sono recensioni disponibili
Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Sam
  • 21 02 2016

Non esaltante ma consigliabile

Bentivoglio è bravo ma esagera con l'interpretazione, Nasten'ka suona per lo più ridicola e impedisce di godere a pieno della narrazione.

In definitiva l'ascolto è comunque piacevole, a tratti riesce a emozionare, non esaltante ma consigliabile.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione