Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 9,95 €

Acquista ora a 9,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

La storia di un uomo, di un padre, raccontata con precisione chirurgica, senza compatimenti, dalla figlia scrittrice. Perché quando si tradisce, "scrivere è l'ultima risorsa".

La storia di una donna che si affranca con dolorosa tenerezza dalle proprie origini rurali e scrive dei suoi genitori alla ricerca di un ormai impossibile linguaggio comune.
©2014 L'orma editore (P)2017 Emons Italia srl - L'orma editore

Altri titoli dello stesso

Autore

Narratore

Cosa pensano gli ascoltatori di Il posto

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    139
  • 4 stelle
    70
  • 3 stelle
    41
  • 2 stelle
    15
  • 1 stella
    9
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    152
  • 4 stelle
    56
  • 3 stelle
    21
  • 2 stelle
    14
  • 1 stella
    9
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    121
  • 4 stelle
    74
  • 3 stelle
    36
  • 2 stelle
    13
  • 1 stella
    9

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 04/03/2019

Una narrazione intima per una storia essenziale

Mi ha colpito la voce pacata ed empatica di Sonia Bergamasco. Non credo fosse semplice rendere piacevole l'ascolto di un testo volutamente essenziale, eppure la narrazione scivola senza intoppi. Sembra di sentirsi raccontare una storia di famiglia da una parente particolarmente talentuosa. Il libro è una storia semplice di miseria e sopravvivenza che riesce a tenersi sul "sentiero stretto" tra la denuncia sociale e la romanticizzazione della vita quotidiana.

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Amazon Customer
  • 15/09/2018

Bello intenso asciutto emozionante

Sembra di partecipare alla sua vita semplice che poi accomuna la storia di molte persone nate in famiglie semplici di origine contadina, che si sono emancipate sudando sui libri.

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • alberto
  • 26/11/2020

noioso da morire

Storia tremendamente piatta, la voce monotono non aiuta affatto. Nessuna emozione. Non lo consiglio per nulla.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 29/11/2020

vite senza gloria

un racconto semplice, con riflessioni talvolta profonde, ma pacate, sullo scorrere dell'esistenza di una famiglia che vive in una quotidiana rassegnazione

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 30/05/2022

Eccellente in tutto!

Una narrazione profonda e mai superflua della figura paterna e del suo contesto, che lo accompagna dalla sua infanzia fino alla sua morte.
Complimenti anche alla narratrice Sonia Bergamaschi che narra il racconto con maestria facendo immergere nella storia

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Harbuzariu Gabriela
  • 12/05/2022

Signora Tristezza

Ho conosciuto Annie Ernaux così,con questa sua autobiografia e mi sono subito appassionata del suo modo di vedere e di sentire

Il posto dove i nomi non hanno ragione di esistere perché potrebbe essere chiunque e qualsiasi posto.Un vivacchiare che rispecchia il passare del tempo con i valori personali che vengono nascosti delle norme sociali del momento storico .

Questo libro mi ha fatto fare un viaggio dentro la Tristezza limpida e chiara.Il tempo che ho ascoltato la splendida lettura di Sonia Bergamasco,che ha datto voce alla costante tagliente descrizione con un'apparente senso di mancanza di passione dell Posto, avevo il fiato appiccicoso della Signora Tristezza sul collo.

Per guarire bisogna avere il coraggio di guardare i demoni in faccia.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Cliente A.
  • 20/04/2022

Mah...

Le stesse storie, le stesse vicende, gli stessi usi e costumi dell'epoca... Me li ha raccontati mia madre, che a sua volta li ha sentiti dalla sua. Ed erano raccontati meglio.
Non ci ho trovato niente di originale.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 08/04/2022

Atmosfera da film francesi

Noooooooo
Atmosfera da film francesi: piatto, lento, noioso, distaccato. Il soggetto non sembrava male, ma la descrizione e i ritmi non rendono appetibile la prosecuzione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • GIULIOESU
  • 07/03/2022

toccante

non saprei come descrivere questo libro, posso solo dire che mi ha emozionato tanto sino alle lacrime, mi sono ritrovata in diverse parti narrate pur essendo diversi i luoghi in cui vivo ed anche diversa generazione. la narratrice molto brava. lo consiglio

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 25/02/2022

Esisto solo io.

Squallida rappresentazione di una donna viziata e incapace di guardare la vita degli altri, se non dietro le lenti del proprio disgustoso senso radical chic. Per mia fortuna, costei non è mia figlia.
Grande la lettrice nel sapere rappresentare il senso di stupida superiorità.
Volgare ma insegna a guardarsi bene da simili esempi di insoddisfazione.