Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

"Gita al Faro" (1927) è il ritratto corale della famiglia Ramsay, che ogni estate ospita diversi amici su un'isola delle Ebridi. Virginia Woolf sembra avere una lente di ingrandimento con la quale osserva ognuno di loro, con il suo flusso continuo di pensieri, immagini, ricordi, associazioni, aspettative, paure.

Una narrazione dotata di una sinestesia percettiva, un procedere ambivalente tra la fredda razionalità dell'analisi e la visione più intuitiva, e forse più femminile, della sintesi, un ampliamento di coscienza che si potrebbe definire quasi una danza tra i due emisferi cerebrali. Traduzione e lettura ad alta voce: Laura Pierantoni.

©2018 Laura Pierantoni (P)©2018 Recitar Leggendo audiolibri

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Gita al Faro

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    45
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    16
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    3
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    41
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    38
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    12
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giulia R.
  • 26/03/2019

Un capolavoro della grande Virginia Woolf

Adoro la scrittrice Virginia Woolf tanto da averla portata come argomento al mio esame di maturità. "To the lighthouse" è uno dei romanzi in cui è facile immedesimarsi ed immaginare di essere lì con i protagonisti del romanzo, chiudendo gli occhi. Il contenuto è tuttavia tosto, da ascoltare con la dovuta attenzione. La voce della lettrice è rilassante e piacevole. Consigliato!

2 people found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Graziella
  • 15/11/2020

La trama non è importante

Nel momento in cui la Wolf descrive l’irreale,lascia il segno . Quando cambia registro e dall’analisi dei pensieri osservare in silenzio i paesaggi , i personaggi , gli ambienti ,crea un contrasto inquietante che potenzia il soprannaturale e l’anima delle cose . Come la descrizione della casa sull’isola priva degli abitanti , come nella descrizione del mare dalla finestra , del faro da lontano . È il meglio della Wolf e lo ritrovi in ms Dalloway e in Orlando . La trama non è così importante .

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • donnadelfaro
  • 09/09/2020

Noioso

Momenti di noia allo stato puro. Purtroppo non sono riuscita a cogliere i pregi di cui molti critici parlano. Buona la lettura

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Barbara C.
  • 18/08/2020

noiooooosoooo

Ho faticato tantissimo a terminarlo,. Se non altro per curiosità, non lascio mai un libro a metà, ma qui è stato proprio difficile! Bravissima invece la lettrice.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 12/06/2020

bell'interpretazione!

La voce narrante è bellissima e per nulla fastidiosa, riesce a immergendo nel testo come un nuotatore nell' acqua

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • lillsun
  • 13/02/2020

Sritto e letto bene,il libro in sé è noiosissimo

Non sono mai riuscita a leggere il libro in cartaceo, così ho pensato che ascoltandolo sarebbe stato diverso...invece mi sbagliavo:è sempre noiosissimo. Ottima la scrittura, naturalmente, così come la lettura fatta in Audible.