Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

L'unica cosa che conta è rimanere fedeli a ciò che si è veramente.

Mi chiamo Eleanor Oliphant e sto bene, anzi: sto benissimo. Non bado agli altri. So che spesso mi fissano, sussurrano, girano la testa quando passo. Forse è perché io dico sempre quello che penso. Ma io sorrido. Ho quasi trent'anni e da nove lavoro nello stesso ufficio. In pausa pranzo faccio le parole crociate. Poi torno a casa e mi prendo cura di Polly, la mia piantina: lei ha bisogno di me, e io non ho bisogno di nient'altro. Perché da sola sto bene.

Solo il mercoledì mi inquieta, perché è il giorno in cui arriva la telefonata di mia madre. Mi chiama dalla prigione. Dopo averla sentita, mi accorgo di sfiorare la cicatrice che ho sul volto e ogni cosa mi sembra diversa. Ma non dura molto, perché io non lo permetto. E se me lo chiedete, infatti, io sto bene. Anzi, benissimo. O così credevo, fino a oggi. Perché oggi è successa una cosa nuova.

Qualcuno mi ha rivolto un gesto gentile. Il primo della mia vita. E all'improvviso, ho scoperto che il mondo segue delle regole che non conosco. Che gli altri non hanno le mie paure, non cercano a ogni istante di dimenticare il passato. Forse il "tutto" che credevo di avere è precisamente tutto ciò che mi manca. E forse è ora di imparare davvero a stare bene. Anzi: benissimo.

Gail Honeyman ha scritto un capolavoro. Un romanzo che secondo la stampa internazionale più autorevole rimarrà negli annali della letteratura. Un romanzo che per i librai è unico e raro come solo le grandi opere possono essere. In corso di pubblicazione in 35 paesi, è il romanzo d'esordio più venduto di sempre in Inghilterra, dove è da più di un anno in vetta alle classifiche. Ha vinto il Costa First Novel Award e presto diventerà un film. Una protagonista in cui tutti possono riconoscersi. Una storia di resilienza, di forza, di dolore, di speranza. Un grande romanzo con una grande anima.

©2018 Garzanti (P)2018 Adriano Salani Editore


Un fenomeno che ha dato vita a un nuovo genere letterario.
-- The Guardian


Imperdibile. Uno degli esordi più riusciti dell'anno.
-- New York Times


Non ha eguali.
-- The Observer


Commovente e saggio. Leggetelo.
-- People


Indimenticabile e vero.
-- Daily Mail

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    606
  • 4 stelle
    221
  • 3 stelle
    76
  • 2 stelle
    18
  • 1 stella
    10

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    669
  • 4 stelle
    147
  • 3 stelle
    41
  • 2 stelle
    13
  • 1 stella
    9

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    535
  • 4 stelle
    216
  • 3 stelle
    87
  • 2 stelle
    18
  • 1 stella
    15
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • A.C.
  • 27 08 2018

Splendido

Ne ho pure comprata una copia cartacea... davvero bellissimo e interpretato in modo ottimo. Consigliato.

7 su 7 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Daniele
  • 23 08 2018

Tutto dicono che è bello

Tutti sono rimasti ammaliati da questo libro, io no. Premetto che l'interpretazione è bellissima, quindi la escludo da questo commento. Riguardo la storia: la prima metà del libro è noiosa, non posso trovare altri aggettivi per definirla. Mi sono forzato in ogni modo a continuare, perché ho capito che l'obiettivo dell'autrice era quello di presentare Eleanor, con tutte le sue manie e ingenuità e il suo contesto, ma non è divertente e non è scorrevole. Avrei preferito che fosse stato alleggerito o inframezzato con il progredire della trama. Dopo la metà inizia a farsi un po' più interessante, ma non è che sconvolga. Una lettura piacevole da lì in poi.
Sì, come hanno scritto altri lettori, c'è parecchia introspezione, ma non stupisce più di tanto. Sono pensieri che anche il lettore immagina il personaggio debba formulare. Voglio dire, il comportamento di Eleanor è quello che ci si aspetterebbe, quello che pensa è quello che dovrebbe pensare. È lineare, senza sorprese. Sembra che piaccia così tanto questa ovvietà, forse perché il lettore facilmente può immedesimarsi nel protagonista e questo diventa familiare. In questo cliché finisce anche la trama, ahimè, perché, se escludiamo un particolare (no spoiler), è piuttosto scontata. Cioè lo capisci subito (o dopo poco) qual è il retroscena, cosa è accaduto a Eleanor... Capisci praticamente tutto, aspetti solo che venga a galla.

9 su 10 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Michele
  • 10 08 2018

Ascoltate questo libro!

una scrittura potente, uno stile eccellente, un talento sorprendente. Un libro doloroso, poetico, coraggioso, catartico, assolutamente bellissimo. La narratrice poi, semplicemente perfetta :Eleanor Oliphant non avrebbe potuto parlare se non per bocca di Elisa Giorgio. Grazie audible.

11 su 13 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    2 out of 5 stars
  • Interpretazione
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • eleonora
  • 28 12 2018

Leggero.

Trama e contenuto scontati. Ma, tutto sommato, un romanzo leggero che si può ascoltare piacevolmente.

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    2 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 15 12 2018

Sopravvalutato

Rossella
Storia interessante con una conclusione superficiale; non direi un capolavoro ma ben scritta. La voce narrante è piacevole ma assolutamente insopportabile quando da voce agli altri personaggi interpretati in modo forzato e caricaturale, se non fosse stato per il desiderio di sapere dove volesse andare a parare la storia avrei interrotto l'ascolto, peccato

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Claudio
  • 13 01 2019

Sorprendente

Ero indecisa se acquistarlo o meno e, dopo aver ascoltato i primi capitoli, ho capito di aver effettuato la scelta giusta. Sicuramente nn lo avrei terminato se non fosse stato così ben interpretato da Elisa Giorgio. Si è rivelata una lettura interessante, piuttosto imprevedibile, certamente originale. Lo consiglio.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    2 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Lavinia Leschiutta
  • 26 12 2018

bel libro

libro molto intenso ma allo stesso tempo scorrevole. l'interpretazione lascia un po' a desiderare nei pezzi in cui parlano gli uomini, troppo recitati e gracchianti. per il resto ottimo

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 16 12 2018

Straordinario

Libro straordinario e profondo mai banale sulla fondamentale ingenuità di chi è stato ferito letto in modo veramente mirabile e godibile

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Venusia
  • 08 11 2018

Una piacevole compagnia

Questo è stato il mio primo audiolibro, non potevo immaginare fosse così coinvolgente e piacevole farmi raccontare le storie da una voce dolce e tanto esperta nell'interpretazione: un po' come ascoltare rapiti le favole da bambini. Avevo tanto sentito parlare di questo romanzo e devo dire che, al di là di qualche parte un po' stucchevole, mi è piaciuto un sacco. Mi ha emozionata.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • MICHELA BRACCIA
  • 26 08 2018

ottima lettura

La voce della lettrice è perfetta per il personaggio, aiuta a immaginarlo e sottolinea la comicità della discrepanza tra il linguaggio forbito di Eleanor e la banalità della sua routine.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione