Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 17,95 €

Acquista ora a 17,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Damasco suona magica e favolosa, e continua a suonare così mentre si riempie di violenza e di fantasmi. Nessuno meglio di Suad Amiry poteva raccontare il fulgore del passato per aprire una porta sul presente. Il racconto comincia nel 1926, nel palazzo di Jiddo e Teta - marmi colorati, soffitti a cassettoni, fontane che bisbigliano nell'ombra -, comincia quando, dopo trent'anni di matrimonio, Teta torna per la prima volta ad 'Arrabeh, il villaggio da cui era partita poco più che bambina per andare in sposa al ricco e nobile mercante damasceno Jiddo.

Il viaggio di Teta - intrapreso nella speranza di poter dare l'ultimo saluto alla madre - imprime una svolta inattesa al suo matrimonio: il sensuale Jiddo la tradisce. Il perfetto equilibrio della casa sembra spezzarsi, ma poi la vita della famiglia riprende: la dolcezza delle consuetudini smussa le asperità, i rituali attenuano e riassorbono i contrasti, gli equilibri si riassestano.

Suad Amiry conduce l'ascoltatore nei cortili e nelle stanze della famiglia Baroudi, con i fastosi pranzi del venerdì, le rivalità tra i figli maschi pigri e viziati, il vincolo indissolubile tra le figlie femmine. Passano gli anni, ed è ancora una volta l'arrivo di un bambino a sparigliare le carte, a far luce nelle pieghe più nascoste dell'intimità domestica: vengono così a galla segreti inimmaginabili, come quello che lega la tenera Karimeh alla sorella maggiore Laila, che con piglio inflessibile ha assunto il ruolo di capofamiglia...

©2016 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. Tradotto da Maria Nadotti (P)2019 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Damasco

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    50
  • 4 stelle
    33
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    69
  • 4 stelle
    22
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    46
  • 4 stelle
    27
  • 3 stelle
    17
  • 2 stelle
    7
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Kindle
  • 20/09/2020

Storia meravigliosa

Non si può prescindere dall'ascoltare questa storia che già di per sé è meravigliosa, ma la lettura le aggiunge un valore non indifferente. Quando il connubio è perfetto vorresti non finisse mai.

4 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Amazon Customer
  • 06/08/2020

Bellissima saga familiare

Letto in maniera superba si rimane incantati dallo svolgersi delle vicende di una famiglia numerosissima di Damasco. Affascinante

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Eagle
  • 14/09/2021

Un racconto lungo più vite

"Non ha importanza chi un uomo prenda in moglie", l'importante è che sia un buon affare.
A partire dalla fine del XIX secolo viene  raccontata la storia di una grande famiglia allargata o clan patriarcale arabo diffuso tra la lussureggiante Damasco e la allora grande Siria ossia tutto il Medio Oriente. L'autrice ne fa parte e la riporta secondo il punto di vista delle donne, il matriarcato, che vissero quel periodo lungo quasi un secolo. Un bellissimo e dettagliato spaccato della società araba dell'epoca che si muove in bilico tra idee moderne e progressiste ed antiche tradizioni millenarie a volte molto discutibili. Un vero affresco storico-culturale che ho trovato molto bello ed interessante grazie al racconto lungo più vite con un mistero finale.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 19/04/2021

puro piacere

Ho appena finito di ascoltare. E stato piacere puro. Libro bellissimo, letto in modo straordinario. Complimenti!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Laura Caruso
  • 13/03/2021

Bellissimo...

È il secondo libro che leggo e mi è piaciuto quanto se non più del primo...... Sicuramente molto merito va'anche alla lettrice eccezionale

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Pina Vitiello
  • 06/12/2019

Damasco, madre.

Libro che mi ha catturato nel suo mondo affascinante dal primo all'ultimo capitolo. catturata dalle storie, dai profumi odori, sapori, sentimenti di un tempo purtroppo ormai passato che è stato distrutto con crudeltà pianificata. nostalgia di quello che avrebbe potuto continuare ad essere, con tutte le sue contraddizioni, una terra antica e sapiente, ricca di tutto e madre. come le madri, da amare per sempre, nonostante le ferite che ti ha inferto. grazie di questo dono, Suad Amiri.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Carla
  • 21/11/2019

Damasco descritta con le sue tradizioni

Mi sono divertita ad ascoltare la narratrice per l descrizione e la cultura di questa splendida città

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 04/11/2021

Una fiabesca realtà

La scrittrice è innamorata delle sue origini, e fa innamorare ed incuriosire il lettore sulla realtà e le usanze e costumi del suo paese, meravigliose le descrizioni, e quasi si possono godere i profumi e le atmosfere orientali.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Mary
  • 22/04/2021

Tra realtà e finzione

Un libro scorrevole, tra realtà e finzione, tra affermazioni e smentite, tra fatti e percezioni. Solo che il discrimine non sempre è chiaro ed alla fine la storia rimane opacizzata dalla non verità. La vita forse romanzata.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • claudia
  • 19/01/2021

narrazione pessima

scorrevole storia di famiglia
ambientazione interessante e suggestiva
narratrice imbarazzante inappropriata e spesso fastidiisa ed enfatica