Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 6,95 €

Acquista ora a 6,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Al ristorante Dama, a Ramallah, si riunisce periodicamente un gruppo di donne accomunate da due elementi: la menopausa e il legame, per nascita o elezione, con la Palestina. Intorno al tavolo, sul quale si succedono le prelibatezze assemblate nella cucina del galante Usamah, si intrecciano le storie privatissime di Ola, Jamileh, Lena, Fadia e delle loro amiche: ognuna parla di sé con sincerità ed emozione, sullo sfondo più ampio delle tormentate vicende politiche e sociali del Medio Oriente, dal nazionalismo di Abdul Nasser alla vittoria di Hamas, passando per la guerra del '67, la questione libanese e Arafat.

L'amore, la guerra, la famiglia, la politica, il sesso, la vita e la morte sono alcuni dei grandi temi sui quali le commensali si confrontano - a volte con ironia, a volte con accenti più sofferti - rivelando sogni e aspirazioni, fragilità e ferite mai del tutto sanate, delusioni, speranze e segreti.

©2007 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. Tradotto da Maria Nadotti (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Niente sesso in città

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    41
  • 4 stelle
    36
  • 3 stelle
    23
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    3
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    68
  • 4 stelle
    23
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    3
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    41
  • 4 stelle
    29
  • 3 stelle
    24
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    3

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 21/03/2021

Amiche, menopausa, Palestina

Attraverso le conversazioni delle amiche nelle cene della menopausa, l'autrice ci racconta la sua sfera affettiva e la Palestina prima della vittoria di Hamas

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Eagle
  • 06/10/2020

La questione palestinese e le sue donne

L'iniziazione alla vita ed alla politica in giro per il mondo di un gruppo di amiche unite dalla passione per la Palestina dal secondo dopoguerra al nuovo millennio. Bellissimi gli spaccati di vita tra villaggi ed usanze delle nazioni arabe in contrasto con quelli di nazioni occidentali in pieno sviluppo economico descritte con gli occhi di donne che crescono nell'alveo di una cultura musulmana farcita di multiculturalismo.
Una visione della questione palestinese attraverso gli occhi di donne più o meno simpatizzanti dell'OLP. La loro vita dalla più semplice alla più complessa a ponte tra un occidente opulento e assente ed un medioriente scosso da una guerra sottile e senza fine.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Tina
  • 06/10/2020

Corale

Difficile definirlo: è un libro fatto di tante storie di donne palestinesi della diaspora a cui l'autrice dà voce. Sono le sue amiche riunite in un club di donne in menopausa, indipendenti e progressiste.
Troppe storie con troppi nomi che spuntano all'improvviso di persone che il libro non ti consente di conoscere. Insomma una gran confusione.
La lettura tuttavia è splendida.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 26/09/2020

Da non perdere.

uno sguardo su un mondo apparentemente lontano, quasi estraneo, si parla di affetti, di amicizia, di perdite.
le emozioni si somigliano in tutti i popoli.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • rossana
  • 30/08/2021

Pro e contro

La lettrice è favolosa.
Il testo molto buono ma bisogna tenere l'attenzione altissima altrimenti ci si perde

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 07/02/2021

Una bella immersione

Il modo in cui la storia viene narrata, fa sì che ci si senta totalmente immersi in queste storie di vita di donne musulmane, non così diverse da noi. Mi è piaciuto molto.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • denise
  • 09/01/2021

bello

bello, scrittura delicata che davvero descrive bene quella che è la vita di gran parte delle donne palestinesi in Palestina e nei paesi della diaspora