Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Le dodici lezioni che formano questo volume, che seguono il corso in 14 lezioni di occultismo orientale e filosofia yoga, furono originariamente pubblicate mensilmente dall'ottobre 1904 al settembre 1905. Furono poi riunite in volume.

Le prime quattro lezioni consistono in una spiegazione del piccolo manuale occulto noto come "Luce sul Sentiero". Le altre lezioni trattano delle varie branche dello Yoga, del Dharma e dell'etica Yoga, e della relazione dell'Uomo con l'Assoluto.

©2019 Silvia Cecchini (P)2019 Silvia Cecchini

Cosa pensano gli ascoltatori di Corso avanzato di occultismo orientale e filosofia Yoga

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Gioppo82
  • 04/10/2020

molto bello il contenuto ma...

Un gran bel libro, tuttavia quello che penso riguardo alla lettrice, ed è una cosa che ho notato spesso anche in altri libri è il fatto che quando legge, lo fa troppo veloce. a volte mi fa agitare.. legge come se avesse fretta a terminare.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Donatella
  • 27/09/2020

Grazie

Grazie. É da tempo che cercavo un libro così. Spero ce ne siano altri come questo.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • franz
  • 16/01/2020

Commentario a Luce sul Sentiero

Ho apprezzato questo testo solo dopo aver letto Luce sul Sentiero. A una prima lettura lo avevo trovato noioso e letto in modo monotono, ma in seguito ho apprezzato l’approfondimento del piccolo libro, e forse mi sono cominciata ad abituare alla voce narrante