Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

L'arte dello stratagemma è un'arte antica. L'intelligenza e la creatività applicate al coordinamento dei mezzi necessari per raggiungere uno scopo fanno parte di quella saggezza che da sempre guida - o dovrebbe guidare - gli esseri umani. Questa saggezza, però, va coltivata; le abilità vanno esercitate; le conoscenze approfondite.
 

In questo libro Giorgio Nardone racconta e analizza queste abilità attraverso le tre tradizioni fondamentali che utilizzano gli stratagemmi come strumenti essenziali per la realizzazione dei fini: quella greca dell'astuzia, l'arte cinese della guerra e quella retorica della persuasione. Per superare gli ostacoli e sciogliere inestricabili garbugli con orientale eleganza e, perché no, un pizzico di leggerezza.

©2003 Ponte alle Grazie srl (P)2012 Adriano Salani Editore s.u.r.l., Milano


Il caos è l'unico mezzo per sopravvivere alla nostra epoca'. Giorgio Nardone, psicologo e psicoterapeuta, definisce così quella che potrebbe essere la meta tendenza dei prossimi anni: il caos come stile di vita. "Caos significa che non possono illudermi di controllare un sistema, ma posso utilizzare gli strumenti che innescano il cambiamento", spiega Nardone. Che su questa tesi ha sviluppato un manuale di comportamento: Cavalcare la propria tigre.
-- Massimo Morello, L'Espresso


Cavalcare la propria tigre è il titolo di uno dei best seller del professor Giorgio Nardone, tradotto in tutto il mondo; al suo Centro di terapia strategica si seguono percorsi di problem solving strategico (per trovare soluzioni più rapide ed efficaci per problemi che all'apparenza sono insolubili), di dialogo strategico e di coaching strategico, per superare i blocchi che impediscono alla persona di sfruttare la meglio il proprio talento.
-- Il Mondo


Il libro offre un metodo strategico e paradossale per il superamento delle paure patologiche ispirandosi a una galleria di stratagemmi tratti dal repertorio classico e orientale. Strumento per realizzare i propri fini, quella dello stratagemma è un'arte antica. Per migliorarsi. Per vivere. Per addomesticare quella tigre che rischia di distruggerci.
-- Isabella Bonati, La Gazzetta di Parma


Coltivare pazientemente le proprie virtù; approfondire costantemente la conoscenza; apprendere continuamente abilità; esercitare senza tregua le capacità acquisite per migliorarle: questa è l'essenza del "Vincere senza combattere". Lo scopo non è apparire invincibili ma divenire modelli da seguire. Non fare leva sulla paura, ma sull'ammirazione.
-- La Voce dei libri

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    163
  • 4 stelle
    93
  • 3 stelle
    38
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    4

Lettura

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    119
  • 4 stelle
    72
  • 3 stelle
    50
  • 2 stelle
    21
  • 1 stella
    12

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    160
  • 4 stelle
    78
  • 3 stelle
    26
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    2

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Claudio Marcon
  • 26/04/2018

interessante

proprio simpatico ed incoraggiante. Sintetico e interessante. L'ho ascoltato proprio volentieri e lo consiglio. Grazie

6 su 7 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Sara
  • 01/05/2018

Come rovinare un libro con una pessima lettura

Avevo già letto (e ri-letto) questo splendido libro di Nardone quindi, forse, la delusione provata nell'ascoltarlo è dovuta anche a questo....ma, accidenti! Come si fa a leggere un libro del genere senza quasi inflessione nella voce, senza rispettare le pause, le cadenze, i ritmi che sono ben indicati dall'autore al punto che in alcuni passi ricordavo bene perfino l'andata a capo che avrebbe richiesto ALMENO il tempo di un respiro.

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Marco78
  • 21/02/2019

mi aspettavo altro

non mi é piaciuto particolarmente ed ho fatto fatica a finirlo . l'interpretazione piatta non ha aiutato , o meglio ha aiutato a stancarsi prima . il testo di per sé sembra un meltingpot di vari argomenti e non focalizzato . Propone formule applicabili , principi per interventi ad hoc. l'interpretazione pregiudica il libro , una voce stanca che tende a spegnere la testa .

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Enrico
  • 22/12/2018

solo introduzione..

bellissimo il concetto ma oltre che mille citazioni per decantarne l'efficacia avrei gradito degli esempi e dei suggerimenti più pratici

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • GIUSEPPE ANTONIO LOIUDICE
  • 17/04/2019

ottimo

il libro è molto bello, con strategie interessanti.
La voce del lettore fa seguire benissimo.

2 su 3 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Monia
  • 25/11/2019

Forse più adatto ad una lettura

Personalmente l'ho trovato complicato da ascoltare perché le informazioni e le citazioni sono davvero molte.
Avrei dovuto fermarlo e riascoltato in molti punti per imprimere nella mia memoria qualche concetto. Ma, io ascolto gli audiolibri mentre guido e avrei impattato sul piacere dell'ascolto e anche sulla mia concentrazione. Forse, per me, sarebbe più utile leggetelo con più calma.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Elisabetta
  • 20/11/2019

interessante, pessimo narratore

il narratore peggiore mai sentito, noioso e monotono. peccato, mi ha rovinato in parte l'ascolto

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 09/11/2019

Da ascoltare e riascoltare

Brandelli di Saggezza millenaria in pillole
da ascoltare e riascoltare per trovare e ritrovare ispirazione, una direzione, un sentiero, ritornare ad giusto pensare per un giusto agire.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Camilla
  • 18/10/2019

una noia mortale

avevo grandi aspettative ma questo libro é stato molto deludente. L'ho trovato ripetitivo e dai contenuti poco interessanti. Anche l'interpretazione lascia a desiderare.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alessandro
  • 30/09/2019

assolutamente da ascoltare

ottimo libro da ascoltare per comprendere una abilità essenziale. imparare a persuadere gli altri per crescere insieme

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • sara
  • 21/07/2019

ottimo libro, carico di contenuti.

M ha molto interessato, l'ho ascoltato in viaggio con il mio compagno.
indicato a un pubblico curioso della natura relazionale umana