Mostra i risultati per autore "Michele Serra"

Categorie

Tutte le categorie

13 risultati
Ordina per
    • Il nuovo che avanza

    • Di: Michele Serra
    • Letto da: Marco Quaglia
    • Durata: 3 ore e 51 min
    • Versione integrale
    • Totali
      3.5 out of 5 stars 9
    • Interpretazione
      4 out of 5 stars 8
    • Storia
      3.5 out of 5 stars 8

    La grande città come trionfo dell'inessenziale sull'essenziale, dell'artificiale sul naturale, del superfluo sul necessario. È il sottile filo (di divertimento angoscioso, di stralunato humour) che attraversa l'audiolibro di Michele Serra, qui alla sua prima prova di narratore.

    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Tutti i santi giorni

    • Di: Michele Serra
    • Letto da: Marco Quaglia
    • Durata: 4 ore e 50 min
    • Versione integrale
    • Totali
      4 out of 5 stars 20
    • Interpretazione
      4.5 out of 5 stars 19
    • Storia
      4 out of 5 stars 19

    Scrivere tutti i giorni, per anni, usando il materiale che la cronaca, la politica, il costume ci rovesciano addosso a ritmo forsennato. Scrivere cercando di rifare un poco di ordine, di ridare un minimo di significato alle notizie, agli umori pubblici e privati, alle proprie reazioni. Scrivere come se scrivere fosse una misura di igiene mentale, una ginnastica emotiva, uno sgranchire la ragione, cercando di riattivare se stessi, ogni mattina, per non lasciarsi sopraffare dal troppo che accade.  

    • 2 out of 5 stars
    • Noia mortale

    • Di Carodiavolo il 08 07 2019
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Tutti al mare

    • Di: Michele Serra
    • Letto da: Marco Quaglia
    • Durata: 3 ore e 56 min
    • Versione integrale
    • Totali
      4 out of 5 stars 32
    • Interpretazione
      4 out of 5 stars 29
    • Storia
      4 out of 5 stars 28

    È il primo agosto del 1985 quando Michele Serra parte da Ventimiglia su una Panda con destinazione Trieste. A piccole tappe, giorno per giorno, raggiungerà la meta finale un mese dopo, il 31 agosto. Ogni sera si ferma e detta un articolo al suo giornale, "l'Unità", descrivendo luoghi, persone, abitudini, mediocrità e sfaceli dell'Italia balneare. Ne esce un diario intimo che proprio in virtù della sua arbitrarietà e soggettività coglie nel segno.

    • 3 out of 5 stars
    • Un consiglio per Audible

    • Di Utente anonimo il 28 04 2019
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • "Cuore" 30 anni dopo - "Diventa (ancora) leghista con l'ipnosi"

    • Dentro la notizia 19
    • Di: Luca Bottura, Michele Serra
    • Letto da: Luca Bottura, Michele Serra
    • Durata: 37 min
    • Versione originale
    • Totali
      4.5 out of 5 stars 12
    • Interpretazione
      4 out of 5 stars 11
    • Storia
      4.5 out of 5 stars 11

    Il 16 gennaio del 1989 nasceva "Cuore", il settimanale satirico che ha segnato una generazione. Luca Bottura, che collaborò con la rivista per alcuni anni, ne parla con il fondatore Michele Serra, a partire dalla fatidica domanda: Perché non rifate "Cuore"? La conversazione è l'occasione per ripercorrere la storia del settimanale e fare il punto sulla satira di ieri e di oggi.

    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • 2019, pensiamo positivo

    • Rep Digest 43
    • Di: Ilvo Diamanti, Eugenio Scalfari, Jared Diamond, e altri
    • Letto da: Daria Esposito, Stefano Starna, Luca Breda
    • Durata: 59 min
    • Highlights
    • Totali
      4.5 out of 5 stars 6
    • Interpretazione
      4.5 out of 5 stars 6
    • Storia
      4.5 out of 5 stars 6

    2019, pensiamo positivo. I buoni propositi per il nuovo anno in sei articoli di Repubblica: Più fiducia nello Stato e nella politica. Gli italiani preferiscono la democrazia, di Ilvo Diamanti; Voler bene all'Europa in un mondo così confuso, di Eugenio Scalfari; Il futuro ha quattro sfide, facciamo vincere l'ottimismo, di Jared Diamond; Il coraggio di parlare di bontà, di Michele Serra; La giovane Italia della scienza: "Il futuro siamo noi", di Elena Dusi; Quel Paese che vorremmo e non esiste, di Eugenio Scalfari.

    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Il ritratto del nuovo potere

    • Rep Digest 5
    • Di: Sebastiano Messina, Filippo Ceccarelli, Michele Serra, e altri
    • Letto da: Daria Esposito, Matteo DeMartino, Tommaso Mor
    • Durata: 30 min
    • Highlights
    • Totali
      4.5 out of 5 stars 10
    • Interpretazione
      4.5 out of 5 stars 10
    • Storia
      4.5 out of 5 stars 10

    Il nuovo potere che si afferma in occidente presenta caratteri nuovi e comuni in diversi paesi; l'analisi in sei articoli di Repubblica: Conte il premier pacificatore, di Sebastiano Messina; Niente di nuovo signor Conte, di Filippo Ceccarelli; Tutti maschi, solo maschi, di Michele Serra; Casaleggio suggeritore nell'ombra, di Francesco Merlo; I capricci di Di Maio sulla scorta, di Carlo Bonini; La ministra inventa l'ossimoro, di Sebastiano Messina.

    • 5 out of 5 stars
    • Analisi interessante

    • Di Elisabetta Passagrilli il 15 06 2019
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Sergio Marchionne

    • Rep Digest 1
    • Di: Maurizio Crosetti, Marco Belpoliti, Ezio Mauro, e altri
    • Letto da: Daria Esposito, Matteo De Martino, Tommaso Mor
    • Durata: 34 min
    • Highlights
    • Totali
      4 out of 5 stars 30
    • Interpretazione
      4 out of 5 stars 22
    • Storia
      4 out of 5 stars 24

     Il dramma di Sergio Marchionne: così finisce un'era per FCA e per l'industria italiana. Il racconto in sei articoli di Repubblica: Marchionne prima dell'operazione diceva: "Starò via poco". Poi le speranze sono svanite, di Maurizio Crosetti; Quel maglione diventato icona di uno stile, di Marco Belpoliti; Gli Agnelli, il diavolo e la successione, di Ezio Mauro; Il manager che divide le due sinistre, di Michele Serra; Fca, per il nuovo ad Mike Manley la sfida è restare globali, di Paolo Griseri; "Io numero uno o me ne vado": l'ultimatum fallito di Altavilla, di Paolo Griseri.

    • 5 out of 5 stars
    • Analisi interessante

    • Di Elisabetta Passagrilli il 14 05 2019
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Gli sdraiati

    • Di: Michele Serra
    • Letto da: Claudio Bisio
    • Durata: 2 ore e 45 min
    • Versione integrale
    • Totali
      4.5 out of 5 stars 422
    • Interpretazione
      5 out of 5 stars 384
    • Storia
      4.5 out of 5 stars 381

    Gli sdraiati è un romanzo comico, un romanzo di avventure, una storia di rabbia, amore e malinconia. Ed è anche il piccolo monumento a una generazione che si è allungata orizzontalmente nel mondo, e forse da quella posizione riesce a vedere cose che gli "eretti" non vedono più, non vedono ancora, hanno smesso di vedere.

    • 5 out of 5 stars
    • il mio primo audiolibro

    • Di Utente anonimo il 11 06 2018
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • L'assassino

    • Di: Michele Serra
    • Letto da: Marco Quaglia
    • Durata: 32 min
    • Versione integrale
    • Totali
      4.5 out of 5 stars 45
    • Interpretazione
      4.5 out of 5 stars 39
    • Storia
      4.5 out of 5 stars 37

    È finalmente stato arrestato l'assassino di negozi. Dopo distruzioni apparentemente senza senso e alcuni insensati omicidi, Pedrotti è ora pronto a confessarsi. Perché tanto astio contro la bicchieroteca? Cosa gli ha provocato tanta rabbia verso la Sorbetteria della nonna e i suoi centodieci tipi di gelato? Perché non è riuscito a trattenersi di fronte ai "validi" calzini di "L'alluce e il pollice"?

    • 5 out of 5 stars
    • vale la pena ascoltarlo

    • Di raffaella il 19 04 2018
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Figli

    • Di: Michele Serra
    • Letto da: Marco Quaglia
    • Durata: 17 min
    • Versione integrale
    • Totali
      4 out of 5 stars 44
    • Interpretazione
      4.5 out of 5 stars 39
    • Storia
      4 out of 5 stars 39

    "Ci fu un periodo che io, mia moglie e quasi tutti i nostri amici, avendo passato i trent'anni, coltivammo l'idea di avere un figlio. Avere un figlio, per la verità, solitamente non è un'idea: piuttosto una cosa che accade. Solo che a noi non accadeva mai. Non escluderei che tra le diverse cause di questo impaccio a procreare ci fossero le interminabili discussioni sulle tecniche di parto indolore, la psicologia della puerpera, il condizionamento culturale della prima infanzia e altre importanti questioni di carattere sociale e ginecologico, la cui disamina si protraeva spesso oltre le due di notte, quando la pur modesta energia necessaria all'amplesso svaporava nel sonno".

    • 4 out of 5 stars
    • Simpatico

    • Di Stella il 30 12 2018
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Ognuno potrebbe

    • Di: Michele Serra
    • Letto da: Marco Quaglia
    • Durata: 4 ore e 1 min
    • Versione integrale
    • Totali
      4 out of 5 stars 54
    • Interpretazione
      4.5 out of 5 stars 50
    • Storia
      4 out of 5 stars 49

    Perché la parola "io" è diventata un'ossessione? Perché fare spettacolo di ogni istante del proprio vivacchiare? Giulio non lo sopporta, e soprattutto non lo capisce. Si sente fuori posto e fuori tempo. Ma di questa sua estraneità non si compiace: sospetta di essere un "rompiballe stabile", come lo definisce la fidanzata Agnese. In un'imprecisata pianura che fu industriale e non è quasi più niente, Giulio si aggira in attesa che qualcosa accada.

    • 2 out of 5 stars
    • parole

    • Di Stella il 12 11 2018
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • 44 falsi

    • Di: Michele Serra
    • Letto da: Marco Quaglia
    • Durata: 3 ore e 16 min
    • Versione integrale
    • Totali
      4 out of 5 stars 4
    • Interpretazione
      4.5 out of 5 stars 4
    • Storia
      4 out of 5 stars 4

    "44 Falsi" raccoglie la maggior parte degli apocrifi di Michele Serra scritti, a partire dall'85, per "Tango" e per "Cuore". 26 sono già stati pubblicati in "Visti da lontano" (Mondadori 1987). 18, i più recenti, sono inediti. In questo gioco letterario del pastiche e del falso, in cui Serra ha precedenti illustri - da Proust a Luciano (la Folgore), a Paolo Vita Finzi - l'imitazione dello stile è spesso solo accennata: l'apocrifo diventa per Serra un grimaldello che gli consente di accedere a qualunque luogo satirico.

    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Cerimonie

    • Di: Michele Serra
    • Letto da: Marco Quaglia
    • Durata: 3 ore e 59 min
    • Versione integrale
    • Totali
      4 out of 5 stars 52
    • Interpretazione
      4 out of 5 stars 47
    • Storia
      4 out of 5 stars 47

    C'è un funerale che si allinea compostamente, governato da donne attive, consapevoli, circondate da uomini spaesati e privi di ruolo. Ma quando al cimitero si scopre che la lapide sborda di qualche centimetro, ecco che i maschi trasformano l'occasione in un insperato cantiere, armati di flessibile e di smeriglio. C'è Mira col suo innamorato. Vanno ogni giorno a bere il caffè dal signor Ludden, su un vecchio divano di broccato, davanti alla tv accesa. Ma perché ci sono venti gradi sotto zero a casa del signor Ludden?

    • 5 out of 5 stars
    • Incantevole

    • Di Tina il 26 03 2019
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.