Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Una voce forte, corale e ipnotica racconta la vita straordinaria di un gruppo di donne - le cosiddette "spose in fotografia" - partite dal Giappone per andare in sposa agli immigrati giapponesi in America, a cominciare dal loro primo, arduo viaggio collettivo attraverso l'oceano.

È su quella nave affollata che le giovani, ignare e piene di speranza, si scambiano le fotografie dei mariti sconosciuti, immaginano insieme il futuro incerto in una terra straniera. Seguirà l'arrivo a San Francisco, la prima notte di nozze, il lavoro sfibrante, la lotta per imparare una nuova lingua e capire una nuova cultura, l'esperienza del parto e della maternità, il devastante arrivo della guerra, con l'attacco di Pearl Harbour e la decisione di Franklin D. Roosevelt di considerare i cittadini americani di origine giapponese come potenziali nemici.

©2012 Bollati Boringhieri (P)2019 Adriano Salani Editore

Un piccolo romanzo bellissimo che non ci si stanca mai di leggere.
-- Natalia Aspesi, Elle

La verità poetica di una storia rimasta in ombra... un inno all'umanità.
-- Cinzia Fiori, Corriere della Sera

Una scelta narrativa perfetta. Memorabile.
-- Tiziano Gianotti, D di la Repubblica

Cosa pensano gli ascoltatori di Venivamo tutte per mare

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    64
  • 4 stelle
    36
  • 3 stelle
    29
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    91
  • 4 stelle
    30
  • 3 stelle
    13
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    73
  • 4 stelle
    33
  • 3 stelle
    21
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    4

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Laura B.
  • 24/04/2019

Molto interessante.

Ho trovato questo romanzo molto interessante perché tratta di un argomento storico di cui non sapevo proprio nulla. Anche se all'inizio il racconto corale, anziché di un singolo protagonista, mi ha coinvolto poi, soprattutto verso la fine del romanzo, questa scelta della coralità ha reso il racconto un po' affannato e ripetitivo. Resta comunque il racconto interessante e coinvolgente di un fatto storico di cui io personalmente non avevo mai letto. Ora aspetto l'audio libro " quando l'imperatore era un dio' che ho letto essere la continuazione di questa storia.

3 people found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Anna Maria Lingeri
  • 25/04/2019

Un pezzo di storia

Un pezzo di storia visto da un altro punto di vista che non conoscevo. Fa riflettere e in alcuni punti commuovere. Mi è piaciuto anche lo stile, le anafore ,l' usare il "noi" e non il "loro" fa capire la condivisione di sentimenti e il concetto di fratellanza.

2 people found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Claudia
  • 08/05/2019

Una storia, molte prospettive

Interessante il tema dei giapponesi emigrati in America. Scritto e letto in modo incalzante, il libro fa comprendere le tante storie dietro un unico fenomeno storico.

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • giusy
  • 16/08/2020

Venivamo tutte per mare...

Altro popolo in sopraffazione, altre donne sottomesse, denigrate, usate e disprezzate. Altro pezzettino di storia venuto alla luce. Ascolto scorrevole ma interpretazione della Fagnocchi davvero superlativa.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Chiara
  • 14/08/2020

Una perla

Meraviglioso. Uno stile chiaro, simmetrico, estremamente coerente. La lettura di Tamara Fagnocchi è davvero emozionante. Complimenti!

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Campagnoli N.
  • 19/05/2020

non l’ho finito

Non mi ha catturato. A metà l’ho lasciato. Non mi è piaciuto. Nulla di che.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisa
  • 14/04/2020

Un punto di vista inatteso

Un romanzo da leggere assolutamente, apre la mente e fa riflettere! Seppure ambientato nel primo dopo guerra, i temi sono centrali e sentiti ancora oggi. Aiuta a cambiare punto di vista! Lo consiglio vivamente

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Sabrina
  • 28/01/2020

Deludente

La scrittura che mira a far comprendere la situazione in cui tutta la popolazione giapponese ha vissuto in quel periodo storico diventa schiacciante noiosa e priva di emozione.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • IM
  • 11/12/2019

Per mare...

Primi del '900. Le giovani mogli giapponesi espatrianti in terra americana. Sacrifici con uomini violenti, con datori di lavoro che le trattavano come schiave, mamme orgogliose poi inserite nel tesuto sociale locale e amate dalla popolazione intera. Comunità gapponese che diventa automaticamente nemica all'arrivo della guerra, costretta a rimpatriare scappando in sordina come torme di ladri, non l'avevano sognato così il rientro nel loro amato Giappone. Dalle lacrime a ricordi sbiaditi per chi resta. Mano felice quella della Otsuka, delicata, forte, emotiva, schiacciante nel rappresentare quelle semi-taciute, dure realtà. Ma anche questa è storia. Ottima la Fagnocchi nell' interpretare tutto ciò. Da leggere e rileggere.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Silvia Guzzo
  • 11/09/2019

Ottima storia, ottima interpretazione

Mi è molto piaciuto, sia il libro che l'interpretazione. Ascoltato tutto d'un fiato, lo consiglio.