Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Carmen è una donna come tante. È una professoressa di lingue, ha un marito e due figli, di otto e quindici anni. Una sera, mentre è alla guida della sua macchina, succede qualcosa. L'auto sbanda, vola dall'altra parte del guardrail e lei finisce in coma. Nader Hassan, un ragazzo egiziano, muore nell'incidente. La cosa strana è che era in macchina con lei. Ma non risultano legami tra i due e il marito è certo che non si conoscessero. Allora, che cosa ci facevano insieme?

Dodici giorni dopo, Carmen si risveglia. Ma chi è quella donna che si guarda allo specchio distesa in un letto di ospedale? La sconosciuta, così si definisce, non ha più un passato. Non riconosce il marito né i figli. Tutti i suoi ricordi sembrano essere stati annientati dall'impatto. L'unico modo per riappropriarsi della sua vita è cominciare una terapia cognitiva.

Il passato prende forma e Carmen si rende conto di non essere la moglie e la madre modello che tutti credevano. A occuparsi del caso è il maresciallo dei Carabinieri Vanni Campisi. Lui intuisce subito che qualcosa non torna. Ma è solo questo a spingerlo a indagare o è piuttosto la forte attrazione ancora viva per una donna, proprio Carmen, incontrata tanti anni prima e di cui non è mai riuscito a liberarsi davvero?

E mentre lei tenta di ricostruire i suoi ricordi, Campisi le rivela che la macchina è stata manomessa da qualcuno che voleva ucciderla, forse qualcuno di cui lei non ha più memoria. Chi è? Perché vuole vederla morta? Adesso che i suoi ricordi sono sbiaditi, è ancora in pericolo?

©2018 Baldini & Castoldi Srl (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Una sconosciuta

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    75
  • 4 stelle
    63
  • 3 stelle
    61
  • 2 stelle
    24
  • 1 stella
    24
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    122
  • 4 stelle
    57
  • 3 stelle
    40
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    9
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    64
  • 4 stelle
    58
  • 3 stelle
    48
  • 2 stelle
    36
  • 1 stella
    30

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Nena
  • 25/02/2020

Non chiamatela...letteratura!

Inconsistente, una specie di fotoromanzo dai colori sbiaditi e dal linguaggio povero, un "vorrei, ma non posso" della narrativa contemporanea... Nonostante la lettrice gradevole, non sono riuscita a terminarlo.

7 people found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Loris
  • 01/03/2020

Che noia!

Non amo fare recensioni negative ma poche volte in vita mia mi era capitato di leggere un libro così banale e noioso, pieno di cliché, mai evocativo, che si trascina prendendo a prestito atmosfere e frasi già viste e già lette altrove. Una perdita di tempo assoluta

5 people found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • petronilla franca campiglia
  • 27/02/2020

Il thriller che non c’è

In generale abbastanza banale e scontato; qualche scena di sesso giusto per dare “sapore” al racconto; per il resto si rimane in attesa di una svolta che non arriva mai; Delusa. La narrazione è un po piatta, ma penso che vista la banalità del racconto era impossibile fare di meglio. La storia poi non la voglio proprio commentare, uso solo un paio di parole, vecchia e adolescenziale.

4 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 21/02/2020

Giallo interessante.

Bellissimo racconto giallo, pieno di suspense e colpi di scena. Anche la lettura è molto piacevole

4 people found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • stefano
  • 28/02/2020

inverosimili personaggi e dialoghi banali

un sei di stima per la trama, personaggi inverosimili e dialoghi banali assoluta amoralita' della protagonista che non suscita alcuna simpatia nel lettore

3 people found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 22/04/2020

imbarazzante

L'ho finito solo per capire cosa si sarebbe potuta inventare l'autrice. Penso che la migliore definizione di questo libro sia: un brutto Harmony

2 people found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 25/09/2020

Ottima lettura

Speravo qualcosa di meglio circa trama e personaggi, ma la lettura ricca di sfumature mi ha fatto arrivare comunque piacevolmente fino alla fine.

1 person found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Erika Marconi
  • 27/08/2020

Una storia deludente

Ottima lettura ma questo libro non mi è affatto piaciuto. L'inizio è promettente, poi la storia diventa un insieme di banalità, luoghi comuni e situazioni che non hanno credibilità.

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • D. Cremonini
  • 13/06/2020

scorrevole

letto tutto d'un fiato, buona costruzione dei personaggi, soprattutto della protagonista. La lettrice mi è piaciuta molto

1 person found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Maria Olga
  • 03/06/2020

Non lo consiglio!

La storia è completamente inverosimile, basata su concetti steriotipati pescati dalla psicologia da rivista da sala d'attesa. Storia raccontata senza sale e con linguaggio povero. L'ho ascoltato tutto per capire se poteva migliorare verso la fine ma niente... deludente... non so come faccia ad avere voti così alti. Io avrò ascoltato più di una cinquantina di libri qui su Audible e posso dire con sicurezza che questo è stato il peggiore. Brava invece la lettrice.

1 person found this helpful